Si è spento Remo Passera, presidente Anpi di Luino

La staffetta partigiana era stato insignito della Medaglia della Liberazione dal Prefetto zanzi

remo passera presidente anpi luino

Remo Passera, presidente della sezione ANPI di Luino e testimone della resistenza antifascista è morto. Aveva 86 anni.

Tra i primi a ricordare con affetto la staffetta partigiana il sindaco di Germignaga Marco Fazio: «  Gli saremo per sempre grati per la sua attività, il suo entusiasmo, la sua voglia di trasmettere una memoria viva e attiva, di fare sempre passi in avanti verso i giovani. Personalmente porterò sempre nel cuore i dialoghi con lui, mai banali e sempre alla pari, nonostante i tanti anni di differenza, e la gratitudine per il coinvolgimento nelle ultime manifestazioni per il 25 aprile».

Cordoglio è stato espresso anche dal Partito Democratico: «Remo Passera è stata una personalità molto importante per la nostra comunità, in particolare per  la sua testimonianza dei valori della lotta partigiana contro le barbarie del nazifascismo. Una lezione indimenticabile per chi ha a cuore la libertà e la democrazia, valori per cui Remo Passera si è speso per tutta la sua vita, prima durante la Resistenza e poi in un impegno costante e generoso per il bene comune. La comunità democratica di Luino ha perso una delle sue figure più valide, ma siamo grati a Remo Passera per la testimonianza che ci ha trasmesso.  Ringraziamo Remo per il limpido esempio di vita che ci ha fornito in questi anni, e ci uniamo al cordoglio della sua famiglia, di ANPI, e di tutti coloro che l’hanno conosciuto e apprezzato per le sue grandi qualità umane».

Lo scorso anno, Passera  aveva ricevuto la medaglia della Liberazione dalle mani del Prefetto Giorgio Zanzi.

Nell’ultimo rinnovo del direttivo Anpi di Luino, Passera era stato riconfermato alla presidenza con una standing ovation.

I funerali di Remo Passera si terranno mercoledì 8 marzo alle 16.30 presso la Canonica di Brezzo di Bedero.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore