Sorprende il ladro in passamontagna nel cuore della notte

È successo al titolare del bar Flamingo che per cercare di fermare il malvivente è stato coinvolto anche in una colluttazione che gli è costata una prognosi di 5 giorni

ladro

Ha sentito dei rumori nel cuore della notte, è sceso a verificare e ha trovato un uomo incappucciato che stava rubando il computer e il registratore di cassa. È successo al titolare del bar Flamingo di Angera, in via San Michele, nella notte tra lunedì 13 e martedì 14 marzo.

Non appena sentiti i rumori provenire dal locale l’uomo si è alzato ed è andato a verificare che cosa stesse succedendo. Visto il ladro, coperto da passamontagna, ha cercato di fermarlo ma dopo una breve colluttazione quest’ultimo è riuscito comunque a scappare a bordo di quella che sembrerebbe essere una jeep Grand Cherokee.

Questa mattina il titolare stesso si è presentato alla caserma dei carabinieri per spiccare la sua denuncia dell’accaduto. In ospedale gli sono stati refertati 5 giorni di prognosi in seguito alle ferite riportate durante la colluttazione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore