Torna la Giornata del verde pulito

Diverse le aree interessate dagli interventi che verranno pulite e rimesse a nuovo. Già 350 i volontari che hanno dato la loro adesione

Verde pulito a Vergiate

Domenica 2 aprile il CAI Luino partecipa alla giornata del Verde Pulito 2017 organizzata dal Comune di Luino con la collaborazione dei comitati dei genitori presenti nelle scuole, degli insegnanti e della Pro Loco.

La manifestazione proposta dalla Regione Lombardia ha lo scopo di sensibilizzare e coinvolgere la cittadinanza al fine di rinforzare la conoscenza civica per il mantenimento dell’ambiente e della Natura con la realizzazione di azioni concrete di pulizia di aree verdi. L’iniziativa rappresenta un’occasione di partecipazione attiva di cittadini, associazioni e gruppi di volontariato, che a vario titolo operano nell’impegno sociale di cittadinanza attiva, a favore del verde e dello sviluppo sostenibile.

Alla manifestazione hanno già aderito circa 350 persone, tra bambini, genitori e volontari che si distribuiranno in diverse aree del territorio del comune di Luino percorrendo 13 itinerari accompagnati dai volontari del CAI Luino.

I punti di ritrovo dove entro le ore 9,00 si troveranno i partecipanti sono: Luino posteggio Porto Lido – Luino posteggio località Le Serenelle – Colmegna posteggio lungolago – posteggio ex Borri -Poppino posteggio presso “la Butega” – Creva posteggio Eurospin – Creva posteggio Ez6 – Voldomino posteggio Pretura

Le aree interessate agli interventi sono:

Spiaggia Porto Lido – Spiaggia AVAV – Spiaggia Serenelle – Spiagge Colmegna – via Jacopino via Carnella vecchia – Monte Bedea – Bonga e Gaggio – sentiero delle Selvette – Laghetto di Moncucco – Mulattiera loc. Cattel – ciclabile S. Rita – via dei Lori passerella sul Tresa – strada sterrata Maiocchi ex PIP

A tutti i volontari saranno consegnati guanti da lavoro e sacchi per la raccolta. Al termine degli interventi sarà offerto a tutti i volontari un rinfresco.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.