Tre comuni si uniscono per creare un centro di aggregazione giovanile

Destinato a ragazzi preadolescenti e adolescenti, prevede un programma di incontri ed eventi. Il primo è per sabato 4 marzo, alle 17 e 30

adolescenti

Si terrà sabato 4 marzo, alle 17 e 30 il primo incontro che darà avvio alla creazione del Centro di Aggregazione Giovanile voluto da tre comuni.

I sindaci di Brenta, Cittiglio e Gemonio infatti, hanno partecipato ad un bando ISPE e grazie al contributo di dieci mila euro daranno avvio ad un programma di incontri e appuntamenti per ragazzi preadolescenti e adolescenti. L’iniziativa infatti, prevede l’organizzazione di eventi e corsi destinati ai più giovani, con incontri seguiti da educatori e volontari.

«L’idea è quella di organizzare corsi di writers, di autodifesta, gite all’aperto, feste e momenti di condivisione per i ragazzi coinvolti – spiega il Sindaco di Cittiglio Fabrizio Anzani -. Questi primi tre mesi serviranno ad avviare un progetto che vuole essere portato avanti nel tempo. Chiederemo anche ai ragazzi idee e proposte per poi partire a settembre con un calendario di incontri».

Il primo appuntamento, quello di sabato, si terrà in un locale vicino alle Biblioteca di Cittiglio, i seguenti verranno poi organizzati anche a Brenta e Gemonio. «Abbiamo pensato che fosse utile incentivare uno spazio per i ragazzi dei nostri paesi. Ad oggi ci sono pochi luoghi di ritrovo per gli adolescenti e abbiamo voluto creare un luogo di incontro». L’iscrizione al Centro di Aggregazione Giovanile è gratuita, così come i corsi e molte delle attività che verranno proposte.

di adelia.brigo@varesenews.it
Pubblicato il 01 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.