Trenord, più di 200mila per Papa Francesco

Hanno circolato come da programma i 408 treni a composizioni rafforzate, di cui 66 straordinari per l’incontro con Papa Francesco ieri al Parco di Monza

Arrivederci Papa Francesco

Hanno circolato come da programma i 408 treni a composizioni rafforzate, di cui 66 straordinari, messi a disposizione da Trenord per l’incontro con Papa Francesco ieri al Parco di Monza.

Complessivamente, hanno viaggiato sui convogli Trenord 200mila fedeli. Affollati soprattutto i treni del rientro. Dalla stazione di Monza, in particolare, nel pomeriggio sono ripartiti in 60mila, a fronte delle 32mila persone arrivate con i treni del mattino.

I treni hanno circolato regolarmente, incarrozzando ciascuno un migliaio di passeggeri ogni 5/10 minuti. Il deflusso iniziato alle 18, coordinato dalle Forze dell’ordine e coadiuvato da personale Trenord e volontari della protezione civile, si è concluso alle 21,30 con la partenza da Monza dell’ultimo treno straordinario.

Durante la giornata, oltre agli equipaggi Trenord ha schierato 150 addetti alla clientela nelle stazioni milanesi, nelle principali stazioni di partenza e nelle “stazioni porta” di Monza, Villasanta, Lissone e Arcore.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore