Trenta sacchi di immondizia tolti dal bosco

Il frutto di una domenica di lavoro da parte dei volontari. Ora la provinciale è pulita

Spazzatura: dai boschi salta fuori l\'impensabile

Sveglia presto, caffè, guanti e ramazza. Una domenica come gente, se non fosse che invece del giardino di casa, i volontari di Orino si sono presi cura di un pezzo della provinciale che da Cocquio Trevisago va verso Orino.

Galleria fotografica

Spazzatura: dai boschi salta fuori l\'impensabile 4 di 7

Si tratta di un rettilineo della sp 39 che si incontra dopo l’abitato di Caldana. Qui spesso gli automobilisti danno il meglio di sé e dalle auto viene buttato di tutto: cartacce, bottiglie e spazzatura. In questi casi i responsabili vengono puniti con multe salatissime che arrivano a centinaia di euro.

E il frutto della mattinata di lavoro dei volontari della protezione civile e dell’antincendio di Orino non è tardato ad arrivare: oltre 30 sacchi di immondizia recuperati, con qualche solita “chicca” impensabile: televisori ed elettrodomestici in mezzo al bosco, abbandonati da chissà chi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 marzo 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Spazzatura: dai boschi salta fuori l\'impensabile 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.