Tutti al bar per il torneo di ping-pong

La storia di un'associazione che vuole portare la cultura del tennis tavolo nelle scuole. E per farlo organizza un evento speciale

Avarie

Diffondere il tennis tavolo nelle scuole, sport coinvolgente e alla portata di tutti perché tutti sanno cos’è il ping-pong. Sicuramente è capitato a chiunque di giocare almeno una volta, fosse in spiaggia o in oratorio, con la racchetta bicolore. Per molti è un passatempo divertente, leggero e accessibile a tutti. Pochi sono coloro che lo considerano uno sport competitivo a tutti gli effetti, almeno da questa parte del globo.

L’ASD Amici di Angelo nasce nel 2009 da un gruppo di amici accomunati dalla passione per questo sport. Il particolare nome dell’Associazione viene scelto dal presidente, Bianchi Riccardo, in onore di un membro del gruppo che li lascia prematuramente: Angelo Piccaia. Da allora l’ASD ha seguito alcune regole che l’hanno resa l’associazione che è ora: niente agonismo, nessuno scopo di lucro ed una ricorrenza annuale sotto forma di torneo amatoriale che ricorda Angelo. Tutti i ricavati provenienti da questo torneo sono destinati ad Emergency, partner ormai storico per il gruppo.

Il 2016 però riserva poche attenzioni all’ASD, e malgrado l’interessamento anche in altri eventi, come spettacoli teatrali e feste dello sport, gli iscritti annuali diminuiscono sempre più. Nonostante tutto nei 7 anni intercorsi dalla fondazione il gruppo è riuscito ad ottenere uno spazio presso la scuola secondaria di Maccagno con Pino e Veddasca dove potersi “allenare” tre volte la settimana (Lunedì 18.30-20.30, Mercoledì 20.30-22, Venerdì 20.30-22) attirando così anche un nugolo di ragazzi interessati al tennis tavolo come sport.

Quest’anno però l’ASD Amici di Angelo ha trovato nuova verve, sponsorizzandosi attraverso una pagina Facebook (Tennis Tavolo Luino) ed iniziando immediatamente con due nuovi progetti destinati a durare nel tempo. “Tennis tavolo scuola secondaria” si ripropone l’obbiettivo già vagamente esplorato gli scorsi anni di portare la cultura del ping-pong nelle scuole secondarie di primo grado del territorio.

Il secondo obbiettivo è la buona riuscita di un torneo “tra le persone”, ovvero organizzato presso il Bar Pausa Caffè all’interno del supermercato Novacoop di Luino. Questo evento, previsto per il 26 marzo, vuole essere un appuntamento temporalmente distante dal memorial in onore di Angelo, solitamente organizzato nelle ultime settimane di maggio, proprio per mantenere viva l’attenzione sul gruppo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.