Un corso di formazione per le volontarie del Centro Anti-violenza

L’iniziativa a tre mesi di distanza dall'inaugurazione dello sportello anti-violenza del Comune

violenza sulle donne

A tre mesi di distanza dall’inaugurazione dello sportello anti-violenza del Comune di Luino, come preannunciato, iniziano le attività inerenti alla tematica.

Con il 12 marzo, comincia il corso per le volontarie dello sportello tenuto dalle operatrici del Cadmi (Centro Donne Maltrattate di Milano www.cadmi.org) che si occuperanno di formare le partecipanti affinché possano essere assertivamente operative sul territorio.

Si tratta di preparare le volontarie affinché possano creare un luogo di ascolto e di aiuto per donne in difficoltà.

«La preparazione all’attività di volontariato – commenta l’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Luino Caterina Franzetti – è fondamentale al fine di gestire le proprie emozioni utilizzandole come ‘bussole’ di orientamento nelle relazioni con coloro che chiedono aiuto, diventando così strumento atto a salvaguardare l’assistita».

«Riconoscendo la validità dello sportello anti violenza, – dichiara l’Assessore Simona Ronchi della Comunità Montana Valli del Verbano – abbiamo voluto sostenere la realizzazione del corso di formazione per le future volontarie. Le donne che chiedono aiuto provengono, non solo dal Comune di Luino, ma da tutto il territorio, ovvero da molti Comuni facenti parte della Comunità Montana Valli del Verbano, che sono peraltro attivi nel Piano di Zona e nell’ISPE».

«Lo sportello, infatti, ha una valenza sovra comunale senza limitazione territoriale» conclude l’Assessore Caterina Franzetti.
Come dice il sito web www.cadmi.org ‘Uscire dalla violenza si può, con la pratica della relazione tra le donne’.
Il corso di formazione è organizzato dal Centro anti-violenza Donna Sicura in collaborazione con la Comunità Montana Valli del Verbano con il patrocinio del Comune di Luino.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore