Un regista per i 20 anni di Internet: 135 candidati

Manca una settimana alla scadenza del bando per trovare la guida del docufilm che metterà insieme i contributi video dei cittadini

User Content

Manca poco più di una settimana alla scadenza del bando per la ricerca di un regista che guidi la macchina del film “Internet in a Day”. È questo il “titolo di lavorazione” del docufilm che sarà prodotto da Varese Web, società editrice di VareseNews, e che racconterà come Internet ha cambiato il mondo negli ultimi 20 anni, senza dimenticare uno sguardo al futuro. Il tutto con il contributo dei cittadini da ogni parte del mondo, che saranno chiamati  a inviare video proprio su questi temi.

Per realizzare tutto ciò abbiamo lanciato la ricerca di un regista a cui affidare la guida di questa impresa. Sono arrivate fino a oggi 135 candidature e la scadenza per l’invio della propria domanda è fissata per il 31 marzo (qui tutte le info per presentare la propria richiesta).

I candidati che si sono presentati fino a oggi sono quasi tutti professionisti del settore, con una provata esperienza nella direzione di diversi documentari, cortometraggi o film. Le candidature provengono da tutta Italia (oltre ad alcune candidature dall’estero): le regioni più rappresentate sono la Lombardia (40 candidati) e il Lazio (20). Le seguono il Veneto e il Piemonte con 7 candidati, mentre il resto giunge anche dalle regioni più a sud come Puglia e Sicilia.

Stiamo guardando i video che i candidati hanno segnalato. Anche in questo caso la qualità è elevata, sia per produzioni indipendenti, sia per produzioni che hanno avuto come committenti diverse reti televisive. Vi sono poi registi che sono stati premiati in diversi festival, o che hanno ottenuto riconoscimenti importanti per la realizzazione dei propri prodotti.

Interessante anche l’età media dei registi, compresa nella fascia tra 30 e i 35 anni. Ma ci sono candidature di giovanissimi e di professionisti con un’esperienza più matura. Il candidato più giovane ha solamente 18 anni, mentre il più maturo ha 65 anni.

Tutte le iniziative sul sito 20anni.net

Scarica il bando per la ricerca del regista

Per partecipare al bando è necessario avere una provata esperienza nel mondo dell’audiovisivo e del montaggio, e un proprio punto di vista sul mondo digitale, visibile attraverso lavori già realizzati che devono essere segnalati nella scheda di iscrizione. La scadenza per la presentazione delle domande è stata fissata per il 31 marzo e l’annuncio del regista selezionato sarà dato a Varese intorno alla metà di aprile. Tutte le info sul bando e sulla selezione si possono consultare sul sito www.20anni.net.

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 23 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.