Una primavera di eventi per vivere Villa Della Porta Bozzolo

Appuntamenti da marzo a dicembre per tutte le età. "Vogliamo fare rete sul territorio, coinvolgere cittadini e amministrazioni"

Una stagione ricca di eventi che vuole coinvolgere tutto il territorio. A Villa Della Porta Bozzolo questa mattina, mercoledì 8 marzo, si è tenuta la presentazione del calendario di appuntamenti che da marzo a dicembre coinvolgerà un pubblico di tutte le età. L’obiettivo del Fai- Fondo Ambiente Italiano infatti, è quello di rendere i suo luoghi “una casa” per i visitatori che li frequentano.

«Vogliamo aprirci sempre di più al territorio – ha esordito Giuliano Galli, General Manager Fai Lombardia Prealpina – creare una rete di collaborazione per arrivare ad aprirci ai mercati turistici limitrofi. All’interno del Fai- Fondo Ambiente Italiano c’è stato un cambiamento organizzativo: abbiamo costruito aree omogenee sui territori di competenza e la prima, nella quale verrà costruito uno staff, è quello denominata Lombardia Prealpina che comprende Varese, Lecco, Sondrio e Bergamo».

Eventi Villa Della Porta Bozzolo

Un cambiamento che sottolinea l’idea di una gestione di rete sui territori, partendo dai piccoli comuni. «Vogliamo che Villa Della Porta Bozzolo venga vissuta come una quotidianità, che sia un luogo dove le persone possano vivere delle esperienze e che abbia sempre più visitatori. E’ per questo che vogliamo coinvolgere le amministrazioni, i cittadini e le realtà che vivono il territorio».

Un territorio che è già invitato, da sempre, nella struttura: come spiegato da Elena Ambrosoli, Property Manager Beni Fai Varese «L’ingresso a Villa Della Porta Bozzolo è gratuito da sempre  per i cittadini residenti a Casalzuigno, così come per i nostri iscritti».

Il calendario di eventi è strutturato con appuntamenti settimanali, dedicati alla scoperta della Villa. Il giardino e il suo roseto infatti, saranno lo scenario ideale per eventi come Le Giornate delle Camelie o la Festa dell’Aia per esempio, ma anche per i laboratori per più piccoli. L’interno invece, sarà il luogo di incontri, visite guidate, conferenze con restauratori e ospiti di fama nazionale. «Ogni evento sarà strutturato per essere vissuto da tutta la famiglia – spiega Marta Spanevello, Comunicazione ed Eventi Beni Fai Varese -. E’ un calendario realizzato per rendere più evidente la storia di questa Villa e le sue tradizioni».

IL CALENDARIO DI EVENTI

GIORNATE DELLE CAMELIE – sabato 18 e domenica 19 marzo
Grande ritorno de Le giornate delle Camelie, evento in collaborazione con la Società Italiana della Camelia e il Vivaio Camelia d’oro, in provincia di Verbania: un’esclusiva mostra e mercato di grandi esemplari di Camelie in piena fioritura, e una Mostra del fiore reciso con camelie fresche provenienti dal giardino ottocentesco di Villa Anelli a Oggebbio sul Lago Maggiore.

CACCIA AL TESORO BOTANICA – lunedi 17 aprile Pasquetta
Una caccia al tesoro botanica, in collaborazione con I Grandi Giardini Italiani, sarà un’altra occasione divertente per approfondire la conoscenza del giardino e delle specie botaniche più rare

MAGGIO IN FIORE – lunedì 1, domenica 7, 14 e 21 maggio
La principale novità del 2017 sarà Maggio in Fiore: la fioritura delle oltre mille rose nel mese di maggio sarà solo lo spunto per rendere Villa Della Porta Bozzolo teatro della riscoperta della rosa come “Regina del giardino”. Lo straordinario roseto, che raccoglie moltissime varietà di questo fiore, dalle rose galliche del Settecento sino alle specie più recenti della seconda metà del Novecento, offrirà l’opportunità di conoscere e approfondire la storia del fiore, ma anche di sperimentare le tecniche di coltivazione e di potatura attraverso attività, visite guidate e laboratori.

ROSE DI MAGGIO – sabato 27 e domenica 28 maggio
Momento clou della rassegna Maggio in fiore sarà Rose di Maggio, mostra e mercato ormai di culto che giunge quest’anno alla sua sesta edizione: profumi, colori e tantissime varietà di rose e piante affini accoglieranno i visitatori che potranno acquistarle e ricevere preziosi consigli e indicazioni su come prendersene cura. Alcuni tra i migliori vivaisti italiani specializzati in rose esporranno una vasta collezione di piante sia antiche che moderne; oltre alle rose, sarà anche presente un’ampia selezione di “compagne” ideali per la regina di maggio: clematis, piante erbacee perenni, piante aromatiche, rosacee; non mancheranno inoltre editoria specializzata, piccoli attrezzi da giardinaggio, alimenti al sapore di rosa.

PIC NIC IN VILLA – martedì 25 aprile, lunedì 1 maggio, venerdì 2 giugno e martedì 15 agosto 

In linea con la tradizione delle scampagnate fuoriporta, nei giorni di festa nazionale Villa Della Porta Bozzolo propone quattro giornate da passare in famiglia e all’aria aperta con gli eventi di “Pic nic in Villa”: sarà possibile portare il pranzo al sacco mentre visite guidate alla villa, al giardino e all’antico roseto si alterneranno durante tutta la giornata, e per i bambini saranno proposti divertenti laboratori creativi per stimolarne la curiosità e la fantasia.

LEGGERI COME L’ARIA – domenica 24 settembre
Novità della stagione autunnale, Leggeri come l’aria propone laboratori di costruzione di aquiloni e una spettacolare esibizione aperta a grandi e piccoli. Il parco sarà la scenografia perfetta per le variopinte forme di aquiloni in volo, mentre la villa si animerà con racconti, incontri, conferenze sulla storia del volo nel nostro territorio e non solo.

ASTRONOMI PER UNA NOTTE – domenica 18 giugno e giovedì 10 agosto
Tornano anche nel 2017 gli appuntamenti di Astronomi per una notte in collaborazione con l’Osservatorio Astronomico “G.V. Schiaparelli” del Campo dei Fiori di Varese: quattro serate nei beni del FAI di Varese, dedicate alla scoperta della volta celeste, delle stelle e della luce grazie a incontri e osservazioni del cosmo con l’ausilio di telescopi. A Villa Della Porta Bozzolo, doppio appuntamento: domenica 18 giugno con Le stelle cadenti e giovedì 10 agosto con Il Sole.

GRAN GALA’ NELL’AIA – sabato 22 e domenica 23 aprile
Per rievocare le antiche tradizioni agricole della villa, sorta nel ‘500 come dimora di campagna, torna la seconda edizione di Gran Gala dell’aia: un weekend interamente dedicato agli animali di bassa corte e di cortile per conoscere meglio oltre settanta razze rare e antiche di polli, anatre e conigli, ormai a rischio estinzione per le logiche dell’industrializzazione e del mercato di massa che li hanno resi poco interessanti dal punto di vista economico in quanto considerati meno produttivi rispetto agli ibridi moderni.

GLI EVENTI PER I BAMBINI

Anche nel 2017 il FAI propone una rassegna di eventi, laboratori e attività creative per i più piccoli e le loro famiglie allo scopo di avvicinarsi alla storia e all’arte attraverso esperienze divertenti ed educative. Nel corso della seconda edizione di BozzoloLab i più piccoli potranno conoscere la villa attraverso racconti, giochi e l’osservazione di piante e fiori, alla scoperta degli angoli più suggestivi e curiosi della dimora e del suo giardino.

Nell’ambito della rassegna, domenica 2 aprile si potrà partecipare a una visita botanica con passeggiata sino alla sommità del Belvedere, dove i bambini andranno alla scoperta di cipressi, castagni, noccioli e piccole erbe con cui realizzare un pregiato erbario, mentre domenica 18 giugno appuntamento con La Biblioteca di Camillo, dove protagonista sarà la biblioteca di Camillo Bozzolo con i suoi grandi armadi di legno e i libri antichi in cui poter scegliere una storia da leggere insieme in un pomeriggio estivo.

Grande novità di quest’anno saranno le attività in lingua francese e tedesca: mentre gli adulti saranno accompagnati in visite guidate in lingua, i più piccoli saranno impegnati in divertenti laboratori per approfondire la storia della villa in lingua francese e tedesca.

La programmazione di attività per bambini si concluderà in occasione della festa di Halloween con Misteri in Villa: martedì 31 ottobre e mercoledì 1 novembre una visita speciale introdurrà i piccoli visitatori in un’atmosfera carica di mistero e magia.

LE VISITE SPECIALI

Molte le visite di approfondimento che si avvicenderanno nel corso dell’anno: Aperti per Restauro – ciclo di aperture straordinarie volte a raccontare i beni dal punto di vista delle attività di restauro e manutenzione che quotidianamente vi si svolgono – in collaborazione con la scuola di restauro di Venaria Reale, quest’anno nei mesi di marzo e aprile si occuperà del restauro del magnifico arazzo donato al FAI per Villa Della Porta Bozzolo; A tu per tu con la Villa: in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio sabato 16 e domenica 17 settembre, domenica 1 e 29 ottobre, tre appuntamenti per approfondire un tema specifico di carattere storico-artistico; infine con La Villa Si Racconta domenica 9 novembre e lunedì 11 dicembre due esperti del settore tratteranno i temi del guardaroba e della cucina del ‘700.

Con il Patrocinio della Provincia di Varese.

Il calendario “Eventi nei beni del FAI 2017”, è reso possibile grazie al significativo sostegno di Ferrarelle, partner degli eventi istituzionali e acqua ufficiale del FAI, e al prezioso contributo di PIRELLI che conferma per il quinto anno consecutivo la sua storica vicinanza alla Fondazione.

Villa Della Porta Bozzolo è museo riconosciuto da Regione Lombardia.

Per maggiori informazioni: Villa Della Porta Bozzolo www.visitfai.it/villadellaportabozzolo/
email: faibozzolo@fondoambiente.it
telefono: 0332624136

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.