“Uomini si nasce, migranti si muore”, un incontro sulla guerra

La serata è in programma per martedì 28 marzo con Marco Rodari, il "Pimpa" Clown di Guerra, Padre Daniele Moschetti, Missionario Comboniano in Sud Sudan e Don Renato Sacco, coordinatore nazionale Pax Christi.

Un Claun a Gaza

“Uomini si nasce, migranti si muore”. E’ questo il titolo dell’incontro in programma per questa sera, martedì 28 marzo, al Palazzo Comunale di Besozzo. Alle 21 si terrà un appuntamento che vedrà come protagonisti Marco Rodari, il “Pimpa” Clown di Guerra, Padre Daniele Moschetti, Missionario Comboniano in Sud Sudan e Don Renato Sacco, coordinatore nazionale Pax Christi.

Una serata di racconto e testimonianza, organizzata dall’associazione Namastè di Besozzo. Ingresso libero.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.