Uyba, serve l’ultimo sforzo per volare in semifinale

Mercoledì 15 le Farfalle di Mencarelli, senza Pisani, ospitano il Bekescsaba: servono due set per entrare tra le migliori 4 di Cev Cup

pallavolo uyba

Solo due set separano la Unet Yamamay dalla semifinale di Cev Cup femminile, un trofeo che a Busto conoscono bene per averlo già sollevato due volte in anni recenti. Mercoledì 15 marzo, alle 20,30, Diouf e compagne proveranno a centrare questo importante traguardo, che potrebbe dare una carica di grande entusiasmo anche in vista degli ultimi due impegni della regular season che saranno fondamentali per centrare l’accesso ai playoff. – foto G. Alemani / Volleybusto

Le avversarie saranno le ungheresi del Linamar Békéscabai Rse, sconfitte nella gara di andata per 3-1 e in caso di accesso alla semifinale, incontrerà la vincente tra Pomì Casalmaggiore e Allianz MTV Stoccarda, con le cremonesi favorite, in virtù del successo nel match di andata, vinto per 3-2.

Se all’orizzonte c’è dunque un possibile derby italiano, prima c’è da concretizzare la superiorità sul Linamar, avversario sulla carta abbordabile ma in grado di buoni picchi di gioco, come dimostrato settimana scorsa in terra ungherese. Senza la capitana Pisani, ancora ferma per il dolore alla schiena ma ben sostituita da Berti nelle ultime uscite, la squadra biancorossa dovrà porre particolare attenzione soprattutto alla schiacciatrice Szakmary, alla centrale americana Clement e all’ex Monza Irina Smirnova.

COSÌ ALL’ANDATAIl profumo d’Europa esalta la Unet Yamamay

Lo staff UYBA ricorda che giovedì 16 marzo, alle 10, verranno aperte le prevendite per l’ultimo incontro di stagione regolare di campionato in programma sabato 25 marzo alle 20.30, tra Busto e la Igor Gorgonzola Novara.

Unet Yamamay Busto Arsizio – Linamar Bekescsabai Rse

Busto Arsizio: 2 Stufi, 3 Signorile, 4 Cialfi, 5 Spirito, 6 Fiorin, 7 Witkowska (L), 8 Martinez, 11 Vasilantonaki, 13 Diouf, 14 Moneta, 15 Berti, 16 Negretti.
Bekescsaba: 1 Szakmary, Szpin, 4 Nazarenko, 5 Clement, 7 Talas, 8 Glemboczki, 9 Godo, 10 Bodnar, 11 Soos, 12 Matic, 13 Molcsanyi, 14 Csengeri, 15 Petrenko, 18 Smirnova.
Arbitri: Koen Luts (Belgio) e Slavisa Kuzmanovic (Bosnia Erzegovina)

CEV CUP – Quarti di finale

Unet Yamamay Busto Arsizio (Ita) – Linamar Bekescsabai (Ung) (3-1)
Pomì Casalmaggiore (Ita) – Allianz Mtv Stoccarda (Ger) (3-2)
Budowiani Lodz (Pol) – Galatasaray Istanbul (Tur) (1-3) 
Vizura Belgrado (Ser) – Dinamo Kazan (Rus) (0-3)
Tra parentesi il risultato della gara di andata

di
Pubblicato il 14 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.