Varese, assalto al fortino dell’Amatori Union

Partita cruciale per i biancorossi, domenica 26 sul campo dei milanesi. Poule salvezza, Malpensa a Lainate per allontanare i pericoli

Rugby Varese - Highlanders Formigine 51-24

Sarà “big match” allo stadio “Crespi” di Milano: domenica 26 marzo (15,30) il Rugby Varese allenato da Galante e Donoghue sfiderà sul proprio campo l’Amatori Union, attuale capolista della Poule Promozione nel girone C.

La partita è valida per la quinta giornata, ultima di andata della seconda fase, e ancora una volta i biancorossi dovranno fare a meno di diversi giocatori importanti per via degli infortuni, anche se Stefano Sessarego dovrebbe rientrare. I due tecnici del XV di Giubiano attingeranno quindi di nuovo alla formazione under 18; tra i convocati ci saranno Dal Sasso (che ha esordito contro Formigine), Comolli e Falcone.

Varese andrà a Milano con il solo obiettivo di vincere la partita: una sconfitta infatti allontanerebbe in modo quasi definitivo la squadra dalla prima posizione, l’unica che garantisce l’accesso alla Serie B. «Dobbiamo portare a casa un buon risultato – avverte Galante – sarà necessario restare lucidi e concentrati e giocare senza paura. Non è una partita impossibile anche se sarà dura e sono certo che i ragazzi ci riserveranno una gran prestazione». D’altra parte il Varese ha già battuto due volte i milanesi in questa stagione nella fase a gironi: 10-23 all’andata, 16-10 al ritorno.

Classifica: Amatori & Union Milano 20, Cad. del Lyons 15, VARESE 14, Chicken Rozzano, Highlander Formigine 6, Cernusco 1.

La Poule Salvezza invece si è complicata per il Rugby Malpensa: le Fenici, perdendo settimana scorsa il match contro i Cadetti del Cus Milano, sono ora tallonati dagli stessi “universitari” e dal Rho, squadre che dovranno evitare uno dei due posti che portano alla retrocessione (il Delebio è al momento ultimo a quota zero e rischia grosso). Vero anche che solo il Monza può dirsi tranquillo e a punteggio pieno. La partita tra Lainate e Malpensa quindi, può dare una spinta importante verso l’alto alla squadra che uscirà vincitrice: la formazione di Brega e Pennestrì dovrà quindi mettere in campo il 100% per piegare un’avversaria che, proprio contro la capolista brianzola, ha subito settimana scorsa il primo stop della seconda fase di campionato.

Classifica: Monza 20, Lainate 12, MALPENSA 10, Cad. del Cus Milano, Rho 9, Delebio 0.

 

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 24 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore