Varese, inizia con la Pro Sesto una settimana cruciale

Domenica (ore 15) il match esterno contro i milanesi, altra squadra in lotta per le prime posizioni. Bettinelli potrebbe già schierare il 4-4-2. Poi i biancorossi giocheranno con Pro Settimo e Legnano

becchio calcio varese pro sesto

Fare punti, costi quel che costi: il Varese non ha alternative se vuole continuare a credere nella promozione diretta in Lega Pro e, dopo le due domeniche di pausa a causa del Torneo di Viareggio, è pronto a riprendere il cammino con una significativa novità, il ritorno di Stefano Bettinelli al posto dell’esonerato Baiano.

Se uno stop così lungo sarà stato salutare lo scopriremo presto: domenica 26 infatti, i biancorossi – che hanno perso Rolando per una frattura alla mano – saranno impegnati dalle ore 15 in uno scontro d’alta quota in quel di Sesto San Giovanni, contro una Pro Sesto che è stata capace di risalire poco per volta e di approfittare dei tanti passi falsi delle prime della classe. Così facendo i milanesi si sono ritrovati in piena bagarre promozione, con gli stessi punti della Caronnese e una lunghezza in più proprio sul Varese che però ha una partita da recuperare.

La gara del “Breda” infatti sarà solo la prima di un trittico cruciale che comprende anche il recupero di mercoledì 29 contro la Pro Settimo Eureka e il derby con il Legnano del 2 aprile, gare da giocare entrambe sul terreno di Masnago che a questo punto fatichiamo a definire “amico”, visto che i biancorossi non vincono in casa da prima di Natale. Se le partite con torinesi e lilla, classifica alla mano, sono favorevoli sulla carta a Luoni e compagni, il match con la Pro Sesto appare arduo e proprio per questo dovrà essere positivo. Un filotto di successi sarebbe infatti carburante di prima qualità per il motore del Varese che però, se iniziasse ad handicap la settimana, potrebbe trovarsi troppo indietro rispetto alla vetta, ora saldamente in mano al Cuneo (che domenica andrà a Gozzano).

Bettinelli quindi è subito chiamato a “colpire”, anche se la rinnovata dirigenza con a capo Fabio Baraldi ha tolto un po’ di pressione, sostenendo che il progetto societario non decadrà in caso di un altro anno in Serie D. Però, a questo punto, bisogna provare a ribaltare il girone, nonostante la già citata assenza di Rolando; tante comunque le alternative per il neo-allenatore, che soprattutto tra le punte ha l’imbarazzo della scelta. I nomi dell’undici titolare dipenderanno anche dal modulo che il Betti sceglierà per il suo ennesimo esordio biancorosso: non è un mistero che il tecnico di Induno gradisca giocare con il 4-4-2 (e ha avuto tempo per provarlo), vedremo se sarà subito questa la scelta tattica.

DIRETTA VN

Il “Breda” di Sesto San Giovanni sarà campo centrale nella nostra diretta liveblog della domenica pomeriggio, una delle tre (le altre riguardano rally e basket) proposte dalla nostra redazione sportiva. Lo spazio del racconto della giornata calcistica, che comprende anche le altre squadre della provincia, è già a disposizione dei lettori con notizie, curiosità e con il sondaggio-pronostico. Per intervenire è sufficiente scrivere nello spazio commenti o usare – su Twitter e Instagram – gli hashtag #direttavn o #prosestovarese. Per accedere direttamente al live, CLICCATE QUI.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 25 marzo 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.