A fine mese l’inaugurazione della “Piazza delle associazioni”

Il taglio del nastro sabato 29 aprile per la nuova piazza in centro al paese di cui erano iniziati i lavori un anno fa

Piazza delle associazioni a Venegono
Luoghi, personaggi ed eventi di Venegono

A Venegono Inferiore si inaugura sabato 29 aprile, alle ore 11.00, la nuova Piazza delle Associazioni a conclusione dei lavori iniziati lo scorso anno.  «La nuova piazza si mette subito al servizio della città ospitando eventi e intrattenimenti per le famiglie. Una piazza nuova e moderna ma con una storia da raccontare – spiegano dal comune -. Tutti gli elementi contenuti nello stemma del paese sono ripresi nella conformazione della piazza: le tre sedute rotonde centrali rappresentano le castagne, le panchine laterali i fontanili ed il castello è stato ricreato grazie al contrasto tra i colori delle mattonelle. A completare la cornice, una fontana con giochi di acqua e luce e fiori e piante a dare un tocco di colore e di bellezza».

Il primo appuntamento è previsto proprio per sabato 29 in occasione dell’inaugurazione, alle ore 11.00 saranno gli sbandieratori e i musici di Besnate che chiameranno a raccolta e accompagneranno i venegonesi dalla sede municipale fino alla nuova piazza dove terrà il discorso inaugurale il Sindaco, al termine verrà offerto un piccolo rinfresco agli intervenuti. Il tutto sarà accompagnato da un sottofondo musicale ad opera della violinista venegonese Laura Tenti.

Il pomeriggio, invece, sarà dedicato ai bambini, a partire dalle ore 15.30 sarà il Ludobus con la cooperativa Dire Fare Giocare, a far scoprire ai più piccoli i giochi di una volta per tanto divertimento in compagnia. Ma la festa non finisce qui.. domenica 30 a partire dalle ore 15.30 ci sarà una vera e propria festa di strada, grazie alle associazioni Oplà e Kabum potremo assistere all’esibizione di diversi artisti di strada: trampolieri, clownerie, giocoleria comica e uno spettacolo circense con i tessuti aerei.

«La volontà dell’Amministrazione nell’offrire in questi due giorni di festa intrattenimenti per grandi e piccini – dichiara il Sindaco Mattia Premazzi – è proprio quella di rendere visibile il nuovo centro del paese e di far si che diventi fin da subito un punto di ritrovo e di divertimento per tutti i venegonesi, perché è la comunità che fa un paese. Il cuore del paese è pronto, ora spetta ai cittadini venegonesi viverlo e renderlo vivo».

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 21 aprile 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.