Addio paletti, arriva l’aiuola mobile in corso Italia

Si tratta di un progetto ideato qualche mese fa dall'Amministrazione comunale, per risolvere principalmente il problema dell'apertura del corso in occasione di eventi speciali

Addio paletti, arriva l\'aiuola mobile in corso Italia
Addio paletti, arriva l\'aiuola mobile in corso Italia

E’ stata posizionata ieri la nuova “barriera” all’inizio di corso Italia, all’incrocio con via San Giuseppe. Si tratta di un progetto ideato qualche mese fa dall’Amministrazione comunale, per risolvere principalmente il problema dell’apertura del corso in occasione di eventi speciali. Fino a ieri infatti in occasione di alcune manifestazioni si doveva intervenire in maniera abbastanza complessa, con una squadra di operai appositamente dedicata all’operazione.

“Abbiamo studiato in quale maniera risolvere la situazione, ottenendo due risultati contemporaneamente – afferma l’assessore ai lavori pubblici, Dario Lonardoni – innanzitutto dal punto di vista pratico, con una soluzione che ci permette di evitare l’intervento degli operai con tanto di camioncino e attrezzi dedicati per rimuovere i paletti e poi rimetterli. Ora l’operazione sarà più semplice e immediata, risparmiando forze e tempi”.

Non solo: “L’ingresso di corso Italia, proprio per la sua particolare ubicazione, rappresenta un po’ il biglietto da visita della nostra città. Abbiamo dunque optato per un progetto non solo funzionale, ma anche gradevole esteticamente: si tratta di una sorta di fiorirere, che saranno abbellite con piante ed essenze ovviamente compatibili con il periodo dell’anno e le relative condizioni atmosferiche. Chi arriverà di fronte all’inizio di corso Italia avrà dunque una visione d’insieme più gradevole all’occhio”.

di
Pubblicato il 21 aprile 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.