Allo Spazio Lavit le opere di Mauro Pipani

La nuova mostra dello spazio espositivo presenta i lavori dell'artista realizzati tra il 2015 e il 2017

Arte - Mostre
pittori, quadri, dipinti, sculture

La Spazio Lavit ospita Eterea la personale di Mauro Pipani, curata da Camilla Boemio, dal 29 aprile al 20 Maggio 2017, che presenta i lavori realizzati dal 2015 fino ad oggi.

La mostra attraverso le installazioni, i disegni, le latte liquide, esplora una narrazione site-specific nella quale prendono forma sia lavori noti dell’artista, che ulteriori appositamente realizzati per la galleria. Una mappatura del paesaggio segnata e attraversata da stratificazioni di garze e carte usate, di colori sporchi diafani nei quali il quotidiano viene magistralmente ridisegnato, per diventare altro. Eterea è uno spazio mentale estetico, riportato sulla tela, nel quale possiamo intravvedere e sentire il diramarsi di nuovi racconti.

Come introduce la Boemio: ” Pipani non cerca di offrire dichiarazioni radicali; piuttosto, come si esegue nelle sue composizioni espande un sottile ‘romanticismo non nostalgico sempre sul confine dell’abbandono’, nel quale la comprensione dei particolari, dei frammenti e dei paesaggi della vita quotidiana generano una visione del momento, alternando atmosfere immaginifiche a trasposizioni del sublime. Da forma ad un complesso intreccio di sentimento, percezione e comprensione nei quali si dirama il significato. La loro gamma, poi, è composta dalla coscienza, in quanto si posa sui fatti tangibili del mondo, si fonde ai materiali, ai colori, che incontra trasformando ciò che vede. ”

Nel periodo della mostra verrà presentato, anche, il libro d’arte dal titolo “Al porto del paese c’era un pesce grigio”; composto da trentasette copie firmate che contengono ognuna un opera di 25×30 cm con un testo di Francesca Battistini ed una presentazione di Maria Elena Danelli che introduce alla poetica dell’artista. Il libro d’arte è realizzato da edizioni GaEle .

La mostra Eterea sarà accompagnata da un catalogo bilingue, italiano e inglese, a cura di Camilla Boemio. Il volume, raccoglierà testi, approfondimenti ed una conversazione con l’artista realizzata da Camilla Boemio.

Il programma è stato delineato in vari appuntamenti di cui una seconda opening sabato 6 Maggio durante la quale Camilla Boemio presenterà il progetto, e guiderà la conversazione con l’artista Mauro Pipani.

Eterea_Mauro Pipani
A cura di Camilla Boemio
29 aprile – 20 Maggio 2017
Spazio Lavit, Via Uberti 42, 21100 Varese (VA)
Giorni e orari di apertura: da martedì a sabato 17 – 19.30
www.spaziolavit.com

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 aprile 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.