Azzurrini e americani, sfida spettacolare a Masnago

Sabato 22 (ore 15) il "Franco Ossola" apre le porte alla nazionale U19 per un test importante in chiave europea. Ingresso gratuito per il pubblico

italia football americano
Le foto del football americano

Dopo un weekend pasquale di riposo riprende in Italia la stagione del football americano. Tra gli eventi dei prossimi giorni spicca la sfida di sabato 22 aprile che vedrà protagonista il Blue Team Under 19 (la nazionale giovanile), opposto allo stadio “Franco Ossola” di Varese alla selezione liceale americana AFW Elite. La squadra a stelle e strisce è composta da giocatori provenienti da 14 diversi stati tra i quali spicca un rappresentante della prestigiosa Hargrave Military Academy, vera e propria fucina di talenti NFL. Il kickoff è previsto per le 15 e l’ingresso sarà gratuito per una partita che si preannuncia spettacolare.

L’ incontro è la principale tappa di preparazione della selezione azzurra guidata da coach Borchini in vista del match di Belgrado con la Serbia, valevole per la qualificazione ai campionati europei del prossimo anno.

Incontrare una squadra formata da pari età di alto tasso tecnico che provengono dalla nazione culla di questo sport non può che essere uno stimolo e un incentivo per gli azzurrini. Una curiosità: il team manager dell’Italia è il varesino Paolo Ambrosetti che è anche dirigente di primo piano dei Gorillas, una delle due franchigie cittadine.

La partita di Masnago è inoltre inserita nel calendario degli eventi supportati dalla Varese Sport Commission, il progetto della Camera di Commercio che affianca gli eventi sportivi capaci di dare al territorio una ricaduta positiva in termini di presenze turistiche.

Da segnalare, purtroppo in contemporanea con la partita della nazionale, anche l’incontro di Big6 che vedrà opposte a allo stadio Breda di Sesto San Giovanni i Seamen Milano e i Rebels Berlino.

di
Pubblicato il 21 aprile 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.