Il coro NeoVibes porta in basilica il Requiem di Faurè

Il giovane coro impegnato con il Requiem in Re min. op.48, con la partecipazione del baritono Allan Rizzetti e della soprano Giada Citton

concerto NeoVibes Gallarate
concerto coro NeoVibes Gallarate 2016

Ogni anno, la città di Gallarate ospita innumerevoli concerti di musica corale ma, quello di sabato 22 aprile, organizzato dal Coro Polifonico Giovanile NeoVibes, è un vero proprio evento musicale di grande importanza. Il concerto prevedrà l’esecuzione del Requiem in Re min. op.48 di Gabriel Fauré e coinvolgerà, oltre ai coristi del NeoVibes, più di 80 cantori provenienti da numerose realtà corali, dalle province di Varese, Milano e Novara.

L’esecuzione di sabato sera prevederà la collaborazione anche con il baritono Allan Rizzetti e la giovanissima soprano Giada Citton. Ad accompagnare il Coro saranno presenti inoltre Andrea Collauto, che suonerà la parte orchestrale ridotta per organo, e Giacomo Cultraro, al violino, che farà le parti solistiche del santo. Questo concerto è il risultato di mesi e mesi di prove ed organizzazione al fine di realizzare un evento unico nel suo genere.

Il Coro polifonico giovanile NeoVibes è una realtà nata a maggio dello scorso anno da un’idea di Fabio Zambon, direttore del Coro, e Gabriele Salemi, pianista e organista accompagnatore. Nonostante la giovane età dei fondatori e dei coristi (dai 14 ai 27 anni), il Coro si è da subito distinto per l’alta preparazione tecnica e la profondità delle interpretazioni. Nei mesi precedenti inoltre, il Coro NeoVibes si è esibito più volte nella provincia di Varese e Milano per vari concerti.

Il Coro NeoVibes non sarà però l’unica associazione ad essere coinvolta durante il concerto. Infatti, la copertura foto e video sarà resa possibile grazie al Pixel FotoClub di Cardano al Campo, neonata associazione fotografica ideata e costituita interamente da giovani.

Il concerto inizierà alle ore 21 e si terrà nella Basilica di Santa Maria Assunta di Gallarate, l’ingresso è libero. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Coro NeoVibes tramite la pagina Facebook (qui) o via email (coroneovibes@gmail.com). È disponibile inoltre un evento su Facebook dedicato al Requiem (qui).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 aprile 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.