Il turno allo sportello della Posta? Si prenota con la app

Chiusura anche sabato 22 aprile per l’installazione del nuovo sistema di gestione attese

Avarie

ANCHE A GAVIRATE POSSIBILE PRENOTARE IL TURNO ALLO SPORTELLO TRAMITE L’ APP UFFICIO POSTALE

Dalla prossima settimana anche nell’ufficio postale di Gavirate sarà possibile per tutti i clienti richiedere il ticket elettronico che permette di prenotare in mobilità il proprio biglietto per la fila in ufficio postale, consentendo al cliente di programmare per tempo la visita e presentarsi in ufficio a ridosso del suo appuntamento, con conseguente riduzione dei tempi di attesa.
L’applicazione, utilizzabile da smartphone e tablet e disponibile gratuitamente su GooglePlay e AppleStore, permette inoltre di effettuare in modo semplice e sicuro numerose operazioni postali e finanziarie in mobilità.

Per consentire l’installazione del nuovo sistema di gestione delle attese, la cui attivazione è prevista nel corso della prossima settimana, l’ufficio di Viale Ticino 1 sarà chiuso nelle giornate di venerdì 21 e sabato 22 aprile.
Poste Italiane invita la clientela a rivolgersi agli uffici limitrofi di Oltrona al Lago, in Via C.Rovera 25, aperto dalle 8.20 alle 13.45 il venerdì e dalle 8.20 alle 12.45 il sabato e Besozzo, in Via Bertolotti 40, aperto dalle 8.20 alle 13.35 il venerdì e dalle 8.20 alle 12.35 il sabato.
In alternativa ci si potrà rivolgere all’ufficio di Varese 1 in via Del Cairo, aperto anche il pomeriggio fino alle 19.05 nella giornata di venerdì, dalle 8.20 alle 12.35 il sabato.
Il servizio di recapito verrà svolto regolarmente nei giorni di chiusura. La riapertura dell’ufficio di Viale Ticino è prevista per lunedì 24 aprile.

Poste Italiane si scusa con la clientela per il momentaneo disagio, che renderà disponibile anche a Gavirate una nuova opportunità pensata per agevolare i cittadini e completare la propria offerta multicanale, in un mercato che vede l’utilizzo dei servizi da smartphone superare quelli da PC.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 aprile 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.