Itasca e Daniele Celona tra gli appuntamenti live del Twiggy

Il progetto della musicista americana Kayla Cohen è per giovedì 6, si continua con Birø, la prima produzione di RC Waves, il Dj set di Vigo e domenica serata di cantautorato

Musica Generica

Il Twiggy Cafè presenta quattro appuntamenti per la settimana live. Si parte giovedì 6 aprile con Itasca, il progetto della musicista americana Kayla Cohen.

Nel suo passato di giovane songwriter (ha iniziato all’età di tredici anni) ci sono progetti sperimentali sotto il moniker di Sultan, una curiosa attività collaterale da dj radiofonica sotto il nome di Dj Kraylah e una passione per il prison-rock (musica cinese che ha fatto da trait d’union tra il passato e l’avvento del rock cinese), un genere musicale del quale è una fervente collezionista. Trasferitasi a Los Angeles da New York, Kayla Cohen è non solo una brava autrice ma anche un’abile chitarrista; i suoi accordi, colti e complessi, e l’altrettanto delizioso fingerpicking alla Robbie Basho scandiscono le undici canzoni dell’album, intingendolo di una malinconia mai indolente o leziosa. “Open To Chance” è la sintesi dei percorsi creativi di Kayla: le raffinate architetture chitarristiche bilanciano languori twang-country e deliziose trame folk, senza rinunciare a quel tono confidenziale che ha caratterizzato i precedenti capitoli discografici. La novità di “Open To Chance” è la presenza di una vera e propria band che, senza alterare le coordinate dello stile dell’autrice, ne sottolinea le molte anime.

Venerdì 7 aprile si continua con Birø, la prima produzione di RC Waves, etichetta indipendente di musica elettronica nata a Varese ma con sede a Milano, che intende proporre la propria visione della musica attraverso artisti in grado di esprimere la propria personalità nei contenuti così come nell’estetica sonora. Birø è il tentativo di coniugare testi propri alla tradizione cantautorale italiana con la musica elettronica, la volontà di raccontare storie attraverso musica e parole. Il suo primo lavoro ufficiale sarà un EP di cinque tracce attraverso le quali la gioventù di un ragazzo sarà analizzata attraverso il racconto di un’unica serata. Un esperimento che mira a catapultare l’ascoltatore altrove, in un luogo dove la forma viene data dalla musica e la sostanza dalle parole. Birø è un cantautore classe 1990 originario di Varese. Non si sa molto su di lui e ancora non è il momento di sapere ma nel tempo il puzzle avrà forma completa.

Musica Generica

Sabato 8 aprile serata con “Get Down On Twiggy Varese”,  DjSet a cura di DJ Vigor. Un viaggio che inizia nel Bronx (NY) a inizio anni ’70 con sonorità disco-funk, che passa per la musica elettronica attraversando e contaminando tutte le culture del mondo per arrivare ai giorni nostri.

Domenica 9 aprile invece, appuntamento con il cantautorato. In scena Daniele Celona & Marco Di Brino (ore 21:30, ingresso libero). Torinese con origini sarde e siciliane, Daniele Celona appartiene alla categoria dei cantautori che utilizzano le canzoni come una sorta di personale terapia, con l’esigenza di sezionare determinate dinamiche collettive, di comprendere e denunciare derive e storture della realtà in cui viviamo. Torna dal vivo in duo per un numero ristretto di date, non un vero e proprio tour, ma una scusa per suonare finalmente il pianoforte, ritrovare una dimensione più intima rispetto all’elettrico full band e iniziare a proporre alcuni dei brani che andranno a comporre il nuovo disco. Oltre al pianoforte, elemento inedito di questo set sarà l’innesto del sax, suonato dal bassista e polistrumentista Marco Di Brino.

Le serata sono tutte ad ingresso libero.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 aprile 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.