“3,5 milioni di motivi per protestare a Malpensa”

Il sindaco di Somma sarà alla manifestazione convocata da Marco Reguzzoni. E spiega le sue ragioni, legate agli arretrati dovuti ai Comuni per la tassa d'imbarco

stefano bellaria

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato del sindaco di Somma Lombardo Stefano Bellaria, in merito alla protesta contro il prestito ponte di Alitalia

 

Rispetto il dibattito “frizzante” in essere tra il Presidente di Volandia ed il centrodestra. Ci sta, la politica è fatta anche di questo. Non entro nel merito perché, come dice un famoso detto: “i panni sporchi si lavano in famiglia”, e la mia famiglia (politica) è un’altra.

Tuttavia confermo la mia partecipazione alla manifestazione di domani a Malpensa. Perché? Per 3,5 milioni (di €) di buoni motivi. A tanto ammonta l’arretrato (mai versato) della cosiddetta “addizionale comunale sui diritti d’imbarco” dovuto dal Ministero dell’Economia e della Finanza alla sola Città di Somma Lombardo. Dei 6,5€ che ogni passeggero in partenza da Malpensa versa, solo 0,40€ vanno (dovrebbero andare…) a finire nelle casse dei comuni a compensazione del disagio subito. Ad oggi solo 0,10€ sono stati versati. Per ottenere i 0,30€ di differenza i comuni hanno dovuto fare causa (avete letto bene…) al Ministero.

Quante cose potremmo fare a Somma con quei 3,5 milioni di €…(ed anche se ci riconosceranno i futuri 0,40€)…Potremmo insonorizzare meglio le nostre scuole, potremmo rafforzare il collegamento automobilistico e ciclo pedonale con Mezzana, potremmo iniziare la ristrutturazione delle fattorie Visconti, potremmo asfaltare nuove vie di Somma o (con il consenso di ANAS) ampliare la Via Giusti. C’è solo l’imbarazzo della scelta.

Il Governo ha trovato le risorse per (speriamo) garantire un futuro (privato) ad Alitalia. Bene, ora dia un segnale concreto ai Comuni aeroportuali d’Italia. E’ un problema annoso, ereditato dai governi che dal 2008 lo hanno preceduto. Ora ha la possibilità di risolvere definitivamente la questione. Ma occorre “battere il ferro finchè è caldo”, cioè fintanto che i riflettori dei media sono accesi sulla questione “Alitalia”. Per questo (e solo per questo) domani, in qualità di Sindaco di Somma Lombardo, parteciperò alla manifestazione a Malpensa.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.