428 chili di melassa da narghilè nascosti in valigia

Il prodotto è considerato tabacco a tutti gli effetti e quindi si rischia la denuncia per contrabbando

Sequestri Malpensa
sequestro sequestri malpensa agenzia delle dogane

Curioso sequestro all’aeroporto di Malpensa: i funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Malpensa e i militari della Guardia di Finanza hanno intercettato 428 confezioni da 1 Kg di melassa di tabacco per narghilè.

Una spedizione infilata nelle valigie di re passeggeri di nazionalità francese provenienti da Abu Dhabi (Emirati Arabi), con destinazione finale lo scalo di Malpensa.

La melassa rientra nella sezione “altri tabacchi da fumo” della tariffa doganale ed è quindi necessario denunciarla all’arrivo: I trasgressori sono stati denunciati alla competente Autorità Giudiziaria per contrabbando di tabacchi lavorati esteri. Se siete appassionati di narghilè e avete in programma un viaggio, tenete a mente.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.