A Lualdi & Sapori il premio Baff in vetrina

Ad ottenere più like la foto di Totò in vetrina mentre divora un piatto di spaghetti

baff in vetrina premiazione gastronomia lualdi e sapori paolo castelli paola magugliani
Baff in vetrina consegna Targa a Lualdi gastronomia

È stato premiato mercoledì il vincitore del concorso “Baff in vetrina”, dedicato a tutti gli esercenti di Busto Arsizio e della Valle Olona, organizzato in collaborazione con l’Associazione Commercianti.

Lanciato in occasione della quindicesima edizione del BA Film Festival, lo scorso mese di marzo, il concorso chiedeva ai partecipanti di esporre nella loro vetrina – per due settimane – un elemento che ricordasse il cinema e volendo, in particolare, la commedia all’italiana. La fotografia dell’allestimento andava poi condivisa sui social.

Ad ottenere più “Like” è stata la gastronomia Lualdi & Sapori (via Giuseppe Lualdi 1), che ha esposto un’immagine di Totò – a cui il Baff 2017 ha reso omaggio – intento a divorare un piatto di pasta, in una cornice di spaghetti.

Alla consegna della targa e del buono da € 150,00 – da utilizzare per un acquisto presso l’Associazione Commercianti – erano presenti l’assessore alla cultura Paola Magugliani, Romeo Mazzucchelli, presidente dell’Associazione Commercianti di Busto Arsizio e Paolo Castelli, direttore esecutivo del BA Film Festival.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 19 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.