Abbattiamo i muri: alunni in piazza per l’uguaglianza

decine di studenti delle primarie cittadine hanno partecipato all'iniziativa promossa dall'associazione Yacouba

yacouba : abbattiamo i muri

In piazza per “abbattere i muri”.

Così questa mattina., lunedì 15 maggio, gli alunni di alcune scuole della città, si sono date appuntamento Piazza repubblica su invito dell’associazione Yacouba.

Ogni anno, la realtà, che si occupa di sostenere realtà sociali in Mali, organizza un’azione di promozione culturale. Quest’anno si è voluto distruggere simbolicamente i muri, arrivati in piazza sottoforma di disegni, cartonati, ma anche scatole di scarpe impilate che sono stati poi distrutti.

Dalla piazza si sono spostasti in corteo ai Giardini Estesi dove si sono scambiati le barchette colorale simbolo di comunità: «Siamo tutti sulla stessa barca”. La mattinata è proseguita con canti e balli a cui hanno partecipato anche i ragazzi della Balafon.

di alessandra.toni@varesenews.it
Pubblicato il 15 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.