Addio prof Ciro, generazioni amarono la chitarra grazie a lui

La comunità piange per la perdita dell'insegnante di musica amato da tanti studenti: «Componeva testi e musiche per coinvolgere i suoi ragazzi»

Avarie
Foto varie

Scriveva egli stesso la musica, inventava canzoni e coinvolgeva i suoi alunni, che a distanza di anni ancora oggi ricordano Ciro Ceccarelli, loro “prof” di musica, e lo fanno con grande affetto e stima.

Ha lasciato la comunità di Marchirolo, dove viveva, e i suoi cari, provocando un grande vuoto legato alla sua partecipazione alla vita di paese, e ai ricordo che tanti hanno ancor oggi vivo di una passione per la musica e per l’insegnamento.

Proprio come il sindaco Pietro Cetrangolo: «Ricordo di molti agazzi che venivano davvero coinvolti profondamente nel suo metodo di insegnamento, uscendone entusiasti. Il professor Ciccarelli era un autentico signore, molto benvoluto. La sua perdita è un grande dispiacere per la nostra comunità. Una perdita che pesa».

«Ancora oggi lo ricordiamo tutti con grande affetto.  Era in pensione da circa una decina d’anni».

E c’è ancora qualcuno – si dice in paese – che dopo così tanto tempo fischietta ancora, sorridendo, qualche suo motivetto.

di
Pubblicato il 04 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.