Adozione, un gesto d’amore da scoprire e capire

Mercoledì 17 maggio alla Scuola dell’Infanzia Antonini, un incontro sul tema dell'adozione nell'ambio del progetto sull'inclusione avviato dalla scuola

Avarie
Foto varie

Mercoledì 17 maggio alle 20.30 alla Scuola dell’Infanzia Antonini di Morazzone, è in programma un incontro sul tema dell’adozione.

La serata, aperta a tutti, nasce da un progetto pensato con grande entusiasmo dalle insegnanti della scuola, che spiegano: “Il percorso non è centrato sui bambini che sperimentano in prima persona la situazione familiare dell’adozione ma proprio a favore di tutti gli altri, come momento informativo e formativo. L’accento sarà posto sul gesto d’amore che sottende questo tipo di accoglienza e che crea famiglie così speciali, non sulle difficoltà o sui vissuti dell’abbandono”.

Il progetto si inserisce all’interno di un’ottica inclusiva, con l’obiettivo di proporre il tema dei bambini adottivi e delle famiglie adottive in previsione di un progetto a lungo termine che si spera possa continuare anche l’anno prossimo. Altre tematiche, infatti, meritano un approfondimento, partendo dal tema centrale delle diversità che vivono le famiglie al cui interno ci sia la disabilità, famiglie mono genitoriali, famiglie ricomposte, o che vivano una fase particolare tipo divorzio ecc.

“Questo tipo di progetti educativi non ha come fine quello di sottolineare la diversità ma quello di valorizzare l’eterogeneità rappresentata dai vissuti che le nostre famiglie portano all’interno della Scuola e non solo all’interno di essa”.

Durante la serata per i genitori, quindi, il progetto dell’adozione verrà presentato come il primo su cui si è fermata l’attenzione della scuola, ma all’interno di un contesto di inclusione in generale.

I relatori della serata saranno Gabriele Ferraris pediatra neonatologo e presidente dell’associazione Alga onlus, e  Lina Giallongo Cravè, tecnico metodologico del Servizio pronto intervento Minori del Comune di Milano e membro del Consiglio direttivo dell’associazione Algs Onlus.

di mariangela.gerletti@varesenews.it
Pubblicato il 11 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.