Agrifest suona la nona: corsa, mercatino e lotta alle cimici

Tre giorni di festa a Morosolo dal 19 al 21 maggio: venerdì la terza edizione di Agrirun, sabato conferenza su cimici e insetti rari, domenica la grande festa dell’agricoltura

varie

Tre giorni di festa a Morosolo. Dal 19 al 21 maggio torna Agrifest, la festa dell’agricoltura giunta alla nona edizione.

Domenica 21 maggio il clou della festa con espositori ed hobbisty faranno da cornice all’appuntamento in mezzo alla natura nello spazio di fianco alla chiesa di Morosolo. Per chi vuole iscriversi come hobbista od espositore, può scaricare il modulo di iscrizione presente sul sito della Proloco di Casciago. All’interno di Agrifest sarà presente un mercatino dell’usato curato dai genitori dell’asilo di Casciago, ci saranno spazi delle associazioni, delle scuole di Casciago e Morosolo, ci sarà l’AgriRestaurant a pranzo e a cena e tanti appuntamenti interessanti, come il laboratorio sulle api tenuto da Federico Tesser (ore 15) o lo spettacolo della compagnia “La Fabiola” (ore 16). Gran finale con lancio di palloncini illuminati, con i contributi derivanti dalla vendita che saranno destinati a alla formazione delle borse di studio alla memoria di Dante Parietti, fondatore della Proloco scomparso due anni fa.

Il prologo dell’Agrifest è da non perdere. Si comincia venerdì 19 maggio con la terza edizione dell’Agrirun, la gara podistica tra le vie e i campi di Casciago e Morosolo, anche questa iniziativa alla memoria di Dante Parietti in collaborazione con la Protezione Civile Valtinella. Il ritrovo è fissato alle 18.30 al Villaggio SOS di Morosolo. Alle 20 parte l’Agrirun (km. 6.7), alle 20.05 parte la Mini-Agrirun (km. 2.5, per i meno allenati e i bambini nati dal 2003-2017). Iscrizione 3 euro gli adulti e 2 euro i bambini nati dal 2003 al 2017. Al momento dell’iscrizione verrà donato un piccolo omaggio a tutti i partecipanti (fino ad esaurimento scorte). Verranno premiati i primi 5 uomini assoluti, le prime 5 donne assolute, i primi 3 abitanti del comune, le prime 3 abitanti del comune, i primi 3 ragazzi, le prime  3 ragazze. Ogni partecipante riceverà una medaglia di partecipazione per tutti i ragazzi/e nati/e dal 2003 e verrà premiata la classe più numerosa con un buono per acquisto materiale didattico.  In zona di arrivo sarà disponibile il servizio medico da parte della Croce Rossa Italiana, ci sarà il ristoro a fine gara con possibilità di docce, il banco gastronomico sarà attivo durante tutta la durata dell’evento. Durante  tutta  la  serata  intrattenimento con musica ‘70/’80/’90 a cura di Dj Felice. Le corse si svolgeranno con qualsiasi condizione meteo non proibitiva.

Sabato 20 maggio si continua con aspettando Agrifest con una conferenza di grande attualità: si parlerà infatti di “Cimici e altri insetti alieni” a cura del dottor Fabrizio Ballerio e dell’associazione “La Campagna” (ingresso libero e degustazione di prodotti locali al termine della serata).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.