Agrirun bagnata, Agrirun fortunata

La terza edizione della corsa per le strade di Casciago e Morosolo è stata colpita dal forte temporale del pomeriggio di venerdì 19 maggio. Ma c'è stato comunque divertimento e sport

Agrirun 2017

L’avevamo presentata come una sfida tra uomo e meteo. E così è stato. L’Agrirun 2017 è stata una sfida alla pioggia, oltre che al percorso per le vie di Casciago e Morosolo. Chi ha vinto? Un bel pareggio…

Galleria fotografica

Agrirun 2017 4 di 27

Le piogge violente del pomeriggio hanno scoraggiato solo alcuni: piano piano grandi e piccini coraggiosi si sono presentati alla partenza della terza edizione di Agrirun, consapevoli di trovarsi sotto i piedi un terreno insidioso, ma che tutto sommato ha retto bene al temporale del tardo pomeriggio (grazie anche alla buona preparazione fatta dal personale di servizio).

La festa c’è comunque stata, con numeri gioco forza ridotti rispetto alle aspettative degli organizzatori, ma chi c’era si è divertito (grazie anche all’intrattenimento musicale di Dj Felice).

La gara da 6,7 KM, a detta degli atleti presenti, è stata veramente tosta e insidiosa per via del terreno scivoloso, ma ben segnalata e curata da parte degli organizzatori. In campo maschile erano presenti numerosi nomi di prestigio del podismo di casa nostra. Alla fine ha avuto la meglio uno scatenato Mauro Toniolo davanti a Francesco Piccinelli e a Maurizio Mora. In campo femminile per il terzo anno consecutivo Lorena Strozzi si piazza davanti a tutte, precedendo Luisa Monetta e l’atleta di casa Sara Zuccolotto.

Nella Mini Agrirun, corsa/camminata dedicata ai ragazzi nati dal 2003 e alle famiglie, tra i maschi si impone Tommaso Paragone, davanti a Nicolò Ossola e Federico Paragone. Tra le femmine come lo scorso anno ancora vittoriosa Irene Nicora davanti a Maddalena Ossola e Valentina Belli.

Come tutti gli anni premiati anche i casciaghesi che hanno partecipato al percorso lungo. Tra i maschi si impone ancora Stefano Bordanzi davanti ad Alberto Pini e Gianluigi Basso, mentre tra le donne Sara Zuccolotto ha primeggiato davanti a Lorena Castiglioni e Francesca Baroffio. Tra le classi con maggior numero di partecipanti è stata la quarta della scuola primaria Manzoni di Morosolo a portare a casa il premio intitolato a Dante Parietti che di anno in anno viene messo in palio per ricordare uno dei fondatori della Proloco di Casciago.

Tanti e ricchi i premi offerti dai numerosi e generosi sponsor.

I responsabili della Proloco ringraziano tutti i collaboratori e volontari che hanno operato nelle settimane precedenti per la riuscita della manifestazione e ringraziano l’amministrazione comunale, la protezione civile e la polizia locale per il lavoro svolto, la parrocchia è il Villaggio Sos per gli spazi messi a disposizione, i volontari di Adiuvare e tutti gli atleti grandi e piccini che hanno creduto nella sfida e che hanno trasformato una serata bagnata in una serata fortunata.

di tommaso.guidotti@varesenews.it
Pubblicato il 20 maggio 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Agrirun 2017 4 di 27

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.