Al Consiglio regionale  nomine, question time e mozioni

Domani seduta al Pirellone. Ecco l’ordine del giorno 

Consiglio regionale

Il Consiglio regionale si riunirà domani, mercoledì 3 maggio, con all’ordine del giorno alcune proposte di nomina, question time e mozioni. La seduta consiliare, convocata dal Presidente Raffaele Cattaneo, si terrà dalle ore 10 alle 20.

I lavori cominceranno con la trattazione e lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata e interpellanze.

A seguire l’elezione del difensore regionale e una serie di nomine: tre componenti di cui uno con funzione di Presidente nell’Organo di Revisione legale della Fondazione Regionale per la Ricerca Biomedica; tre componenti nel Collegio dei revisori di Eupolis Lombardia; tre componenti di cui uno con funzione di Presidente e due supplenti nel Collegio Sindacale dell’Azienda Regionale Centrale Acquisti (ARCA); tre componenti di cui uno con funzione di Presidente e due supplenti nel Collegio Sindacale dell’Azienda Sviluppo Ambiente Mobilità (ASAM); tre componenti di cui uno con funzione di Presidente e due supplenti nel Collegio Sindacale di Finlombarda; un componente nel Collegio dei Revisori dell’Azienda di Servizi alla Persona “Istituti Milanesi Martinitt e Stelline e Pio Albergo Trivulzio.

E’ prevista quindi la discussione e la votazione di alcune mozioni sui seguenti temi: applicazione delle linee guida sulla trasparenza e la tracciabilità della fase esecutiva dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture (Silvana Carcano, M5Stelle); soluzione delle problematiche legate ai due passaggi a livello presenti nel centro abitato di Bozzolo in provincia di Mantova (Anna Lisa Baroni, Forza Italia); ripresa di un percorso riformatore sul riordino delle autonomie locali (Roberto Bruni, Patto Civico); istituzione di un premio dedicato alla figura del professor Gianfranco Miglio e intitolazione di una sala di Palazzo Pirelli alla sua memoria (Stefano Bruno Galli, Lista Maroni Presidente); aperture festive degli esercizi commerciali di grande distribuzione (Marco Carra, PD); misure per aiutare l’emittenza locale in crisi (Riccardo De Corato, Fratelli d’Italia); somministrazione delle vaccinazioni da parte dei pediatri di famiglia (Chiara Cremonesi, SEL); problemi e criticità dell’attività di volontariato (Silvana Santisi Saita, Lega Nord).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.