Al Faberlab gli artigiani si riscoprono geni digitali

Incontro partecipato nello spazio dedicato al coworking e alla stampa 3D di Confartigianato Varese a Tradate in compagnia di Giampaolo Colletti intervistato da Michele Mancino

faberlab
confartigianato imprese varese generiche

Un appuntamento partecipato quello di venerdì 26 maggio al Faberlab di Tradate con tanti imprenditori e persone interessate a scoprire gli “artigeni” digitali della nostra provincia. Si è trattato del secondo incontro organizzato da Confartigianato Varese in collaborazione con Varesenews e il protagonista in questo caso era Giampaolo Colletti, giornalista e storyteller nonché autore del libro “Sei un genio! La rivoluzione degli Artigeni, artigiani e lavoratori dalle idee geniali”, intervistato dal vice direttore di Varesenews Michele Mancino.

Galleria fotografica

Gli artigeni digitali al Faberlab 4 di 4

Protagonisti lo sono stati anche i diversi artigiani e rappresentanti delle piccole imprese che sono stati selezionati dall’autore del libro per raccontare la loro storia e le loro intuizioni nell’utilizzare la rete come strumento di abilitazione di nuove opportunità.

Le piccole imprese, d’altronde, sono geniali per storia e tradizione imprenditoriale. L’artigiano sviluppa idee che si traducono in prodotti vincenti, sforna progetti che aprono le porte al futuro, ha una visione del lavoro che abbatte stereotipi o pregiudizi.

“Viviamo in un contesto di rumore indistinto e per distinguersi occorre eccellere. Grazie alla rete si possono creare alleanze nuove” ha esordito Colletti, prima di lasciare spazio al dibattito e al confronto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 maggio 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Gli artigeni digitali al Faberlab 4 di 4

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.