Al via i lavori di pedonalizzazione in via Venegoni

Il tratto tra piazza del Popolo e la stazione sarà interdetto al traffico e verrà riqualificato

pedonalizzazione via venegoni legnano

Prenderanno il via nei prossimi giorni i lavori di pedonalizzazione e trasformazione in Zona a Traffico Limitato (ZTL) del tratto di via Mauro Venegoni compreso tra piazza del Popolo e la stazione ferroviaria.

Il progetto è stato presentato dall’assessore alle Opere Pubbliche, Antonino Cusumano, che ha sottolineato l’importanza di questo intervento: «L’Oltrestazione non ha una vera piazza degna di questo nome fruibile dai cittadini come luogo di passeggio e aggregazione. La nascita di una ZTL trasformerà radicalmente l’area rendendola più vivibile e attrattiva. Ne trarrà beneficio anche la sicurezza in tutta la zona a ridosso della stazione ferroviaria. Sarà inoltre superata l’anacronistica e pericolosa situazione della pista ciclabile che attualmente passa sotto i binari e sbuca in senso vietato».

La versione definitiva è stata elaborata in stretto contatto con la Consulta e i commercianti che hanno apprezzato la volontà di riqualificare la via. Il piano stradale sarà rialzato, pavimentato e reso accessibile soltanto agli automezzi dei residenti e per il carico e scarico merci. E’ previsto un arredo urbano con panchine, fioriere, alberi e giochi per bambini. Sarà migliorata anche l’illuminazione. L’intervento si colloca nel più ampio intervento di potenziamento dei percorsi ciclabili in città. A lavori ultimati sarà possibile andare sulle due ruote dal parcheggio di via Matteotti fino al viale Sabotino e da qui, una volta collegati i due tratti già esistenti, raggiungere il nuovo ospedale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.