Arriva il G7 e tornano i controlli alle frontiere

Da domani, mercoledì 10 maggio, fino alla mezzanotte del 30 maggio, scatta la sospensione di Schengen, con il ripristino dei controlli alla frontiera

Lavena Ponte Tresa Dogana
Lavena Ponte Tresa Dogana

Da domani, mercoledì 10 maggio, fino alla mezzanotte del 30 maggio, scatta la sospensione di Schengen, con il ripristino dei controlli alla frontiera per “garantire lo svolgimento regolare e ordinato” dei vertici del G7 in programma a Bari dall’11 al 13 maggio e a Taormina dal 26 al 27.

Il provvedimento interessa tutti i confini, sia quelli terrestri, sia quelli navali ed aerei.

Il Ministero per rendere possibili le verifiche, ha aumentato di 2.900 unità il contingente delle forze armate.

I controlli riguarderanno ovviamente anche ai valichi doganali della provincia di Varese, dove dovrebbero arrivare i rinforzi a supporto del lavoro della polizia di frontiera.

La sospensione delle regime ordinario di libertà di movimento all’interno dell’area Schengen è attivata in applicazione dell’articolo 25 del Codice frontiere Schengen, misura adottata in occasione di eventi analoghi.

Sono possibili ripercussioni alle dogane, negli orari di punta del passaggio dei frontalieri, e nel fin settimana per il flusso turistico.

Per quanto riguarda i voli aerei, i passeggeri  sono invitati “a recarsi in aeroporto dotati di documento d’identità in corso di validità e in anticipo rispetto ai tempi normalmente previsti, in modo da non incorrere in eventuali ritardi determinati dalla reintroduzione del controllo ddei documenti”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.