Assalto al nuovo Oriocenter, in 50 mila all’inaugurazione

Tutti i giocatori dell'Atalanta, madrina Diletta Leotta, per il taglio del nastro della nuova ala: negozi di marca e 14 sale cinema, inclusa la sala Imax con lo schermo più largo d’Europa

Dopo il debutto del 1998 e il primo ampliamento del 2004, giovedì 25 maggio è stata inaugurata la nuova ala dell’Oriocenter che fa diventare la struttura di Orio al Serio il centro commerciale più grande d’Italia. Il centro copre una superficie di 105mila metri quadri con 280 negozi tra cui 50 punti ristoro, 14 sale cinema, inclusa la sala Imax con lo schermo più largo d’Europa, un ipermercato e oltre 8mila posti auto. Il 40% di negozi dedicati a moda, abbigliamento e intimo, 20% ristorazione, 15% cura della persona, 8% tempo libero e casa, 5% calzature, 4% elettronica, 4% sport e 4% servizi. Il giorno dell’inaugurazione, ieri, i portoni si sono aperti alle 19 e chiusi alle 23 e i visitatori, in sole quattro, ore sono stati quasi 50 mila. 
Aperti i cancelli al pubblico, dopo l’inaugurazione con le autorità, un fiume di persone ha invaso il centro commerciale.

Oggi e domani è previsto un weekend “incandescente”.

Ecco solo alcuni degli 80 nuovi negozi: Emporio Armani, Coach, Hugo Boss, Baldinini, Michael Kors, Furla, Weekend di Max Mara, Twin Set, Elisabetta Franchi, Lacoste, Liviana Conti, & Other Stories, Sandro e T-Trussardi. Tra i brand, invece, che sbarcheranno per la prima volta in Italia: wagamama, apprezzato brand di cucina asiatica nato a Londra nel 1992 (primo ristorante in Italia); Under Armour, marchio americano di abbigliamento e scarpe sportive (primo punto vendita in Italia); Thule, azienda svedese leader nei sistemi di trasporto (primo negozio in Europa che sarà dedicato alla valigeria).

Alla grande festa dell’inaugurazione erano presenti i giocatori dell’Atalanta e madrina è stata la presentatrice di Sky Sport Diletta Leotta: tanta soddisfazione da parte di chi l’ampliamento lo ha voluto e realizzato, ovvero Antonio Percassi che ha commentato : “Abbiamo fatto un lavoro egregio, siamo contentissimi e speriamo di avere un successo simile a quello dell’Atalanta”.

(grazie a Bergamonews per le immagini e i video)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.