Blu Volley Valcuvia in Seconda Divisione

A soli due anni di distanza dalla precedente vittoria, la Blu Volley si ripete e con ben tre giornate di anticipo, si assicura il passaggio

Avarie
Foto varie

A soli due anni di distanza dalla precedente vittoria, la Blu Volley si ripete e, vincendo il campionato di terza divisione, con ben tre giornate di anticipo, si assicura il passaggio in seconda divisione.

Le ragazze, alla guida di Coach Roberto Cagliani, arrivato in società a inizio stagione, coadiuvato da Coach Angelo Pozzi, hanno disputato un campionato magistrale, rimanendo in testa alla classifica dalla prima all’ultima giornata di campionato.

Le “Catarpillar”, il Presidente, Sergio De Tomasi, ama chiamare così queste ragazze, hanno messo a segno un ruolino di marcia strepitoso: 16 gare, 16 vittorie, soltanto due set persi e 12 punti di distacco sulla seconda in classifca. La Squadra non ha mai avuto incertezze e più passavano le settimane più ci si rendeva conto delle sue potenzialità che queste ragazze avevano.

L’ottimo risultato conseguito, frutto di alcuni anni di lavoro nel settore giovanile, è giunto inaspettatamente. L’obiettivo della Società, dato a Coach Cagliani, era di far crescere il gruppo delle ragazze più piccole in un campionato lungo come lo è quello di terza divisione. Tutte le vittorie hanno un valore speciale e quelle “meno attese” lo hanno ancora di più.
L’ultima gara di campionato, per Blu Volley, è solo una formalità, anche se dall’altra parte della rete ci sono le rivali di sempre del Luino Volley. La gara tra Blu Volley e Luino ha sempre il sapore di derby e il risultato non è mai certo. La palestra è gremita e il numeroso pubblico accorso per assistere l’evento è impaziente di poter festeggiare la vittoria in campionato delle atlete.

A inizio del riscaldamento, il Presidente Sergio De Tomasi con i Vice Presidenti Miriam Brovelli e Remo Magni, hanno consegnato alla Squadra in segno di ringraziamento e a nome della Società, una maglietta celebrativa, di colore rosa, con la scritta “scusate la fretta … la seconda ci aspetta”.

Alle ore 19,00, nella Palestra Comunale di Gemonio, il Direttore di Gara Alfieri Gaia Lavinia, dà il via all’ultima partita di campionato. Le ragazze Blu Volley sono cariche e fin dall’inizio impongono il loro ritmo gara alle avversarie di Luino. I primi due set scorrono veloci e Blu Volley si porta sul 2–0 (25/18 e 25/22).

Il terzo set è molto combattuto e le ragazze, forse un po’ emozionate, non riescono chiudere la partita 2–1 (26/28). Coach Cagliani capisce che è il momento di richiamare al proprio dovere le ragazze per evitare che la gara sfugga di mano. La squadra fa tesoro dei consigli del coach ed entra in campo motivata per giocare il quarto set. Le “Catarpillar” sono determinate e in men che non si dica chiudono il set e la partita 3-1 (25/15).

Le ragazze del vivaio Blu Volley, presenti a bordo campo ad assistere la gara, invadono il campo e danno il via alla festa per la vittoria.
La Blu Volley è orgogliosa di questa promozione e di queste fantastiche ragazze : capitano Clarissa Borghi, Nicole Crugnola, Sara Russo, Sofia Angrisano, Elisa Crisafio, Selene Crisafio, Sarah Zuretti, Arinna Tavelli, Laura Parietti, Carolina Zellino, Margherita Boldrini, Angela Beggio, Federica Gambacorta, Giulia Pegoraro, Erica Cusati e Chiara De Tomasi.

Primo allenatore Roberto Cagliani, secondo allenatore Angelo Pozzi, Dirigente Katia Battelli, refertista Nadia Gatto, preparatore atletico Maurizio Milana e Fisioterapista Tommaso Rodari.

Avarie
Foto varie

Nei prossimi giorni verranno definiti i calendari per l’assegnazione del titolo di “Campione Provinciale”; titolo ancora mancante nella bacheca di casa Blu Volley.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.