Bonus mamme: 100mila domande in 12 giorni

L’Inps scrive che sta già procedendo con i pagamenti, il primo dei quali è stato disposto sempre nella giornata di martedì

Avarie
Mother holding sweet baby boy

Sono oltre centomila le domande per il premio alla nascita o adozione, il cosiddetto bonus mamme, presentate dal 4 maggio – data di rilascio della procedura telematica di acquisizione – alle ore 18 di martedì 16 maggio.

L’Inps scrive che sta già procedendo con i pagamenti, il primo dei quali è stato disposto sempre nella giornata di martedì dall’agenzia Inps di Cesena.

Circa il 71,66% del totale delle domande presentate riguarda nascite già avvenute, il 28,06% il compimento del settimo mese di gravidanza, mentre la differenza è rappresentata dalle domande per adozione e affidamento, nazionale e internazionale.

Il premio è concesso dall’Inps in un’unica soluzione per evento ed in relazione ad ogni figlio nato o adottato/affidato, previa domanda da presentare telematicamente mediante una delle seguenti modalità:
– via Web, utilizzando i servizi telematici del portale www.inps.it,
accessibili direttamente dalla richiedente tramite PIN dispositivo, SPID e CNS;
– chiamando il Contact Center Integrato al numero 803164, gratuito da telefono fisso, oppure al numero 06164164 per le chiamate da cellulare con tariffazione a carico dell’utente; tramite i Patronati, attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.