Brando e Mirko in viaggio con Terre des Hommes in Perù

Brando Pacitto e Mirko Trovato (Vale e Davide dei Braccialetti Rossi) dall’8 al 16 maggio saranno in Perù per conoscere i progetti della Ong e per conoscere e sostenere le beneficiarie dei programmi “indifesa”, le ragazze andine dell’area di Cusco

Terre des hommes in Perù
Terre des hommes in Perù

Brando Pacitto e Mirko Trovato (Vale e Davide dei Braccialetti Rossi) dall’8 al 16 maggio saranno in Perù per conoscere i progetti di Terre des Hommes e, in particolare, per conoscere e sostenere le beneficiarie dei programmi “indifesa”, le ragazze andine dell’area di Cusco.

Galleria fotografica

Terre des hommes in Perù 4 di 7

Comunicare, collaborare, credere in sé stesse è uno dei passaggi fondamentali per le ragazze di Cusco che spesso hanno subito violenza. Al Centro Yanapanakusun imparano queste competenze anche attraverso il gioco. Oggi anche Brando e Mirko si sono messi in gioco partecipando a uno dei laboratori del centro e, dopo qualche timidezza iniziale l’atmosfera si è sciolta e ci siamo divertiti tutti un mondo. Qui in Perù stanno nascendo grandi amicizie!

Questa sera con Brando e Mirko siamo andati a vedere i corsi serali organizzato dalla scuola di Cusco. Molte delle ragazze che partecipano sono beneficiarie del nostro centro: la mattina alcune di loro lavorano, molte altre hanno iniziato la scuola troppo tardi per seguire in ciclo normale e l’unica possibilità è prendere parte alle lezioni serali dove puoi anche incontrare una contadina Quechua che dopo il lavoro nei campi, insieme alla sua bambina, decide di prendere la licenza elementare. Inutile dire che anche qui Mirko e Brando (scortato da tre simpaticissime bimbe) hanno portato subito una grandissima allegria e anche un piccolo regalo che ha subito illuminati gli occhi del piccolo Luis.

a cura di Terre des hommes Italia

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 maggio 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Terre des hommes in Perù 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.