Cannabis, proibizionismo o legalizzazione?

Venerdì 5 maggio alle 21 all'InformaGiovani di Varese in Via Como 21 (terzo piano, aula studio) un incontro dibattito aperto a tutti

cannabis
coltivazione erba

Venerdì 5 maggio alle 21 all’InformaGiovani di Varese in Via Como 21 (terzo piano, aula studio) si parla di cannabis e legalizzazione.

L’iniziativa dal titolo “Proibizionismo o legalizzazione?”, è organizzata da Possibile, Cooperativa lotta contro l’emarginazione, Prealhemp e Giovani Democratici, in vista della Cannabis street parade che si terrà a Varese domenica 28 maggio.

Una serata all’insegna dell’informazione e della sensibilizzazione su un tema su cui spesso i pregiudizi la fanno da padrone: è possibile parlare di cannabis e legalizzazione in maniera competente e pragmatica? É possibile sviluppare un discorso serio che sconfigga ipocrisia e disinformazione? Quali risvolti sociali avrebbe la legalizzazione della cannabis? Quali ricadute economiche? Cosa è accaduto negli Stati che hanno intrapreso percorsi di Legalizzazione?

Queste sono solo alcune delle domande cui si proverà a dare una risposta con la collaborazione di tre ospiti che da molti anni approfondiscono il tema in maniera seria e competente: Luca Marola, già autore di “Legalizzare con successo”, ha appena pubblicato “Marijuana Rulez” a proposito del dibattito politico sulla cannabis avvenuto in America in seguito alle ultime campagne referendarie; Riccardo De Facci, presidente della “Cooperativa Lotta Contro L’emarginazione”, che ha seguito da vicino le vicende parlamentari legate alla legge sulla legalizzazione e Mario Catania, giornalista di Dolce Vita Magazine, che modererà l’incontro.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.