Carlotta Dalia in concerto per il festival chitarristico

il concerto della giovane, ma già molto affermata chitarrista, Carlotta Dalia è in programma per venerdì sera. Ingresso libero e gratuito

Carlotta Dalia

Nell’ambito degli incontri “Chitarristici e Mandolinistici Bustesi”, rassegna musicale organizzata dai Mandolinisti Bustesi e realizzata con il contributo dell’Amministrazione comunale, venerdì 19 maggio alle ore 21.00, nella Sala Tramogge dei Molini Marzoli Massari è in programma un nuovo appuntamento con la XXXIII edizione del Festival chitarristico internazionale bustese, il concerto della giovane, ma già molto affermata chitarrista, Carlotta Dalia. Ingresso libero e gratuito.

Nata a Grosseto nel 1999, intraprende lo studio della chitarra classica all’età di 8 anni seguita dal M° Alessandro Nobili, per poi passare sotto la guida dei Maestri Fabio Montomoli e Alessandro Benedettelli. Attualmente studia sotto la guida del Maestro Aniello Desiderio.

Ha tenuto il suo primo recital solistico all’età di 12 anni e viene invitata ad esibirsi in Festival e Stagioni Concertistiche in Italia e all’ estero. Frequenta il Secondo Anno di Triennio Accademico al quale è stata ammessa nel 2014 con il massimo dei voti a soli 14 anni. Dal 2013 frequenta il corso di Alto Perfezionamento tenuto dal M° Carlo Marchione presso la Civica Scuola delle Arti di Roma. Ha partecipato a Masterclass tenute dai M° Frédéric Zigante, Marcin Dylla, Adriano del Sal, Arturo Tallini, David Russel, Pavel Staidl, Gianpaolo Bandini e Lorenzo Micheli e fin dall’inizio del suo percorso di studi ha vinto numerosi premi in Concorsi Nazionali ed Internazionali. Il programma proposto è una carrellata di grandi autori nella storia della chitarra classica, da Domenico Scarlatti a Mario Castelnuovo-Tedesco, passando per Ferdinando Sor e Mauro Giuliani.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.