Carroponte, al via l’8 giugno l’ottava stagione

La lunga stagione andrà avanti fino al 10 settembre. Si parte con Dente e i nomi in cartellone sono tanti

Musica Generica

Carroponte è pronto, dall’8 giugno al 10 settembre, ad affrontare una nuova avvincente stagione sotto il segno del numero 8 (8 edizioni ricche di musica e occasioni d’incontro, 8 vivaci estati milanesi, etc…). Un numero che è soprattutto il simbolo del lungo e avvincente cammino di crescita di un festival musicale che ogni anno, per 4 mesi, trasforma l’area del parco archeologico industriale Ex Breda di Sesto San Giovanni, in un grande luogo d’incontro con più di 100 giorni di musica, una rassegna cinematografica d’autore, occasioni di festa, laboratori per bambini e spensierati momenti all’aria aperta.

Come sempre, ad attendere il pubblico in questa ottava edizione di Carroponte, 3 palchi per oltre 150 eventi, tra concerti e attività collaterali, un grande schermo per la magia del cinema, 3 differenti ristoranti, 4 punti bar, chioschi e food truck temporanei tutti da scoprire.

Per questa stagione, il calendario di Carroponte prevede una programmazione sempre più ricca di appuntamenti musicali, con talentuosi e carismatici interpreti italiani e internazionali. Diversi i nomi degli artisti pronti a esibirsi live: al cantautore italiano Dente (8 giugno), il compito di inaugurare questa nuova stagione che vedrà muoversi sugli stage di Carroponte, tra gli altri, anche Niccolò Fabi, Ermal Meta, Francesco Gabbani, Marracash & Guè Pequeno, Musica Nuda e Avion Travel, Willie Peyote, Brunori Sas, Nobraino, Fabrizio Moro, Ex-Otago. A portare una ventata d’internazionalità al calendario ci penseranno i Dinosaur Jr, gli Interpol, i Megadeth, Robert Glasper, i Descendents, i Vintage Trouble insieme ai Lucky Chops, Damian Marley, Machine Gun Kelly, i Dropkick Murphys con i Flogging Molly, i Walk Off The Earth, Billy Bragg, Kenny Wayne Shepherd e tantissimi altri. Atmosfere pop, cantautorali, rap, punk-rock e reggae che riempiranno di ritmo e di emozioni le notti trascorse al festival. Nelle notti di Carroponte, spazio anche alle emozioni della poesia con il recital di Vincenzo Costantino Cinaski, Bukowski Vs Waits e con il reading di Guido Catalano tratto dal nuovo libro di poesie Ogni volta che mi baci muore un nazista.

Accanto agli spettacoli musicali, non mancheranno anche altri grandi eventi e momenti d’intrattenimento. Ritorna per il terzo anno consecutivo la giornata dedicata a Emergency (9 luglio), mentre qualche mese più tardi toccherà alla grande festa di Radio Popolare (8 settembre) che l’anno scorso ha infiammato il finale della lunga stagione di Carroponte con un trionfo di pubblico, note e divertimento. Nel corso dell’estate, anche una serie di serate a tema: tante interessanti special night, come la frizzante due giorni della celebre pagina facebook Il Terrone Fuori Sede (con in programma tra gli altri Après La Classe e Canto Antico), che esplorerà tra musica e ironia un divertente “conflitto antropologico” da sempre combattuto a colpi di burrata e cassoeula, salsedine e nebbia. Nell’estate di Carroponte non mancheranno il ritmo della Jammin’ Party – Circus of Reggae, una festa in levare con le migliori band della scena, le atmosfere gotico-fiabesche del Tim Burton Tribute Show, i balli irresistibili dello Swing Party con la Jazz Lag Orchestra e le tentazioni tzigano-circensi del Circo Meraviglia – Gipsy Balkan Party, che ritornerà dopo il successo dello scorso anno.

Come le scorse edizioni, la stagione di Carroponte 2017 è organizzata da Arci Milano in collaborazione con il Comune di Sesto San Giovanni e con la produzione del Consorzio Eventi e Trenta.

“Giunto all’ottava edizione, Carroponte si conferma un polo aggregativo e culturale di straordinaria importanza per la Città di Sesto San Giovanni e per tutta l’area metropolitana milanese – dichiara Nicola Licci, Presidente di Arci Milano – un investimento importante che riconferma anche quest’anno la felice collaborazione tra Arci Milano, il Consorzio Eventi e Trenta e l’Amministrazione Comunale sestese. Aspettiamo a braccia aperte quindi le oltre 300.000 persone previste per un’estate di socialità e cultura accessibile, di cinema d’autore, presentazioni di libri, ottimo cibo e laboratori per i più piccoli. Siamo felici di poter dire che Carroponte 2017 sarà, di nuovo, una grande esperienza alla portata di tutte e di tutti, anche dei più piccoli”.

“Siamo giunti alla quinta stagione di Carroponte per il Consorzio Eventi e Trenta – dichiara Felice Romeo, Presidente di Eventi e Trenta – una realtà nata sotto le arcate rosse di questo splendido Parco Archeologico Ex Industriale sestese grazie alla sinergia tra mondo associazionistico e cooperativo, una realtà che coinvolge perlopiù giovani e che a soli 5 anni osiamo definire già “grande”: non solo Carroponte per una società di produzione, logistica e servizi che oggi opera nel più ampio campo della cultura e dell’entertainment metropolitano meneghino, ma anche progetti prestigiosi come Piano City e Book City. Segno che Carroponte oltre a essere luogo imprescindibile di socialità e cultura, resta una grande opportunità di crescita professionale e di sviluppo”.

Oltre alle note, nell’estate di Carroponte, ci sarà spazio anche per le immagini. Così tutti pronti in prima fila per guardare sotto le stelle i lungometraggi della rassegna Carroponte Cine Club: perle del grande schermo, a ingresso gratuito, che renderanno sempre più affascinanti i momenti trascorsi al Parco ex Breda. Tra le tappe di questo viaggio nella settima arte, alcune chicche d’autore come, tra gli altri, I 400 Colpi di François Truffaut, Psycho di Alfred Hitchcock, Quarto Potere di Orson Welles o gli italianissimi Rocco e i Suoi Fratelli di Luchino Visconti e Amici Miei di Mario Monicelli. Un ventaglio di scelte d’intrattenimento perfette per appassionati e semplici curiosi che vorranno allietare le proprie serate estive con la magia del grande schermo sotto un cielo di stelle.

Cambiamento climatico, carbon footprint, risparmio idrico e raccolta differenziata: anche per la stagione 2017, Carroponte oltre a musica e divertimento sarà anche attenzione all’ambiente. Per la sua ottava edizione, il festival lancia, infatti, “Carroponte Green. Insieme verso la sostenibilità”, un progetto, realizzato insieme ad Associazione AREA Ridef, Gruppo CAP e Pepita Onlus, volto a intraprendere un percorso di responsabilità sociale a partire dall’analisi e monitoraggio dell’impatto ambientale delle attività di Carroponte. Alla base del progetto, l’attuazione di una vera e propria Green Roadmap, la tabella di marcia sostenibile di Carroponte. Due dei temi principali promossi nel corso dell’intera stagione saranno l’uso consapevole e razionale dell’acqua unitamente all’importanza di diminuire il consumo di plastica. Per 4 serate, dal 17 al 20 luglio, verrà sospesa la vendita di acqua in bottiglia e valorizzato il consumo di acqua di rete, risorsa messa a completa disposizione del pubblico grazie a una “casa dell’acqua” fornita dal Gruppo CAP e a due erogatori dislocati nei punti ristoro. Altre azioni green in programma prevedono la raccolta degli oli esausti in collaborazione con la società Miglio Srl e una serie di iniziative supportate dal Comune di Sesto San Giovanni. La collaborazione con l’amministrazione comunale consentirà, infatti, l’individuazione di specifiche azioni da poter mettere in campo nella città sestese. La presenza degli orti cittadini, per esempio, permetterà di pensare al coinvolgimento degli ortisti e della cittadinanza tutta sul tema del compost. Tante altre azioni potranno poi essere implementate. Carroponte Green coinvolgerà inoltre anche i giovanissimi, grazie agli appuntamenti di Bambini@Carroponte organizzati da Pepita Onlus con Ciccio Pasticcio: una serie di incontri che per due mesi, nel week-end, permetterà ai bimbi e alle loro famiglie di partecipare ad attività ludiche e laboratori di riciclo creativo, perfetti per sviluppare la fantasia e promuovere una nuova attenzione verso l’ambiente. Obiettivi, aggiornamenti e risultati della Green Roadmap saranno disponibili sul sito web di Carroponte in una sezione dedicata: il Responsible Box, contatore e contenitore di tutte le azioni sostenibili di Carroponte Green.

Come da tradizione, per il ristoro dei più grandi e dei più piccoli, Carroponte mette a disposizione un’ampia area Mangia&Bevi, sempre garantendo la qualità degli ingredienti e il rispetto per l’ambiente. Ogni giorno a partire dalle ore 19.00, si animerà un universo di sapori e di golose tentazioni grazie a quattro punti ristoro e a 4 bar. Accanto a piatti tipicamente street food, a ottime pizze cotte nel forno a legna e a tante originali proposte tutte da gustare, quest’estate, il menù di Carroponte aprirà le porte alla tradizione siciliana con gli arancini e i cannoli di Cose Nostre e i gelati e le granite di Na’Ranita. A impreziosire il tutto, le polpette di The Meatball Family. A rendere ancora più speciale l’estate di Carroponte, la freschezza di una selezione di prodotti a marchio Coop Lombardia. Per combattere la sete, magnifici cocktail e una selezione di birre Beck’s. L’area ristoro, come di consueto, sarà attrezzata con tavoli e spazi dedicati alle famiglie.

Anche per questa edizione, la stagione di Carroponte sarà aperta da un goloso prologo di tre giorni (26-27-28 maggio): l’ormai consueto appuntamento con le cucine mobili dello STREEAT®-Food Truck Festival, il primo e originale festival itinerante dedicato allo street food di qualità, giunto alla sua 7^ edizione nella suggestiva location di Carroponte.

Carroponte si conferma anche come casa della creatività. A garantire la consueta affluenza di idee, gli stand degli espositori dell’Area Market Meet2Biz – Associazione Culturale Blastula: un variopinto e multietnico pot-pourri di creazioni firmate da maker, artigiani, designer e stilisti emergenti, etichette discografiche, editori indipendenti, fumettisti, serigrafi, grafici e creativi. Lo sfondo perfetto per divertenti esplorazioni mentre ci si rilassa o si attende l’inizio di un imperdibile concerto.

Per i più tecnologici, anche nel corso dell’ottava edizione di Carroponte, sarà possibile pagare per l’acquisto di food e bibite direttamente dallo smartphone con Satispay, un veloce e sicuro sistema di mobile payment.

Inoltre per il terzo anno, il Comune di Sesto San Giovanni mette in palio la possibilità di salire sul palco di Carroponte a giovani tra i 16 e i 25 anni che siano sestesi di nascita, di residenza o di “adozione”. Metti una sera a Carroponte (26 giugno) è un’iniziativa che offre ai ragazzi e alle ragazze l’opportunità di organizzare la propria “serata perfetta” nell’area del festival e di partecipare a un percorso formativo che coinvolge tutti gli aspetti dell’organizzazione di un evento. Infine, anche quest’anno a Carroponte torneranno le iniziative di Fuori Luogo, il festival sestese della letteratura migrante, giunto alla seconda edizione. Lo scorso anno il festival aveva inaugurato, con grande successo, la stagione di Carroponte tra letture, danze e laboratori interculturali. Anche quest’anno Carroponte sarà location insieme ad altre zone della città di interessanti iniziative interculturali. Il festival si svolgerà il 16,17 e 18 giugno. Il 16, il primo evento di apertura sarà con un “aperitivo con l’autore” e laboratori proprio a Carroponte.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.