Cavaria ricorda la voce straordinaria di Mia Martini

Un incontro pubblico e un premio per voci e musicisti, per celebrare la grande artista

mia martini apertura

Cavaria con Premezzo ricorda la grande Mia Martini con un incontro pubblico e con la terza edizione del “premio Mimì”, in programma venerdì 12 maggio, alle 18, all’antico palazzo comunale di via Ronchetti.

I componenti della commissione a lei dedicata e suoi fans da sempre DJ Panico, Giulio Giovinazzo, Daniela Rabolli e i due membri entrati a far parte quest’anno Andrea Giammarino e Stefania Bordoni hanno deciso i nomi di  quattro cantanti e/o musicisti da premiare con una targa.

«I quattro premiati – spiega Daniela Rabolli, assessore del Comune – hanno i requisiti necessari per poterlo ricevere, sono persone che hanno dato e danno visibilità e culto a Cavaria con Premezzo. Se sarete presenti scoprirete chi saranno! All’inizio della serata Suor Laura Fontana continuerà il discorso iniziato l’anno scorso relativo alla parte più interiore e spirituale della cantante, il titolo sarà:” Mia Martini: l’artista che canta le sue emozioni” e sicuramente i presenti  rimarranno colpiti dalla facilità con cui Suor Laura riesce a cogliere la vera Mimì senza soffermarsi al solo ascolto della sua voce e della sua musica. Verrano anche poi lette delle lettere inviate da persone molto vicine a Mia Martini. Vi invito a essere presenti per vivere assieme un momento particolare e molto profondo».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.