“Centodieci è Valore”: passa da Varese

Lo spettacolo teatrale di beneficienza si terrà sabato 6 maggio al Teatro Mario Apollonio:una commedia brillante in tre atti dal titolo “ Ora che mamma è morta…. Chi si tiene papà?”

orientagiovani teatro apollonio esterno
orientagiovani teatro apollonio esterno

Libertà, solidarietà, crescita culturale, cambiamento. Questi i temi di “Centodieci è Valore – Solidarietà” di Mediolanum Corporate University (MCU), ciclo di eventi nati su tutto il territorio nazionale per condividere ed educare al valore della solidarietà, a favore di bambini e adolescenti in difficoltà, supportato da Fondazione Mediolanum Onlus, arriva anche a Varese con uno spettacolo teatrale.

Lo spettacolo teatrale di beneficienza si terrà a Varese sabato 6 maggio dalle 21.00 presso il Teatro Mario Apollonio: si tratta di una commedia brillante in tre atti dal titolo “ Ora che mamma è morta…. Chi si tiene papà?” .

A proporlo è Dimensione Teatro di Masnago diretta dal Agostino Landi, una compagnia teatrale amatoriale ma storica di Varese.

Santo, rimasto vedovo da pochissimo tempo della sua amata e adorata Carmela, ha due figlie e un figlio maschio, tutti sposati e intenti a capire chi si occuperà di lui. Viene indetta così una riunione, per prendere l’onerosa decisione. Da qui in poi sarà un susseguirsi di eventi e di strategie da parte del protagonista per essere servito e coccolato da tutti.
La commedia, molto attuale, è divertentissima con finale toccante.

Al termine dell’evento, Fondazione Mediolanum Onlus raddoppierà il valore delle donazioni raccolte a favore dell’associazione Tincontro, genitori per la Neonatologia e Terapia Intensiva Onlus Varese a sostegno del progetto #bambinicoraggiosi per l’acquisto di un ventilatore non invasivo ad alta frequenza.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.