Che fare con i soldi del 5xMille? A Vedano lo decidono i cittadini

Giovedì 25 maggio alle 21 nella sala consiliare di Villa Aliverti, un incontro pubblico durante il quale i vedanesi potranno decidere a quale progetto destinare i proventi del 5xMille ricevuti dal Comune

Avarie
volontariato solidarietà generica

Per il terzo anno consecutivo, l’Amministrazione comunale di Vedano Olona organizza la serata “5xMille: decidiamolo in comune”, un incontro di trasparenza e partecipazione attiva, in cui saranno proposti differenti progetti sociali e verrà data l’opportunità ai cittadini vedanesi presenti  di scegliere in prima persona, durante la serata, quale di questi andrà sostenuto con il finanziamento che il Comune riceverà dal 5xmille.

L’incontro si terrà giovedì 25 maggio alle ore 21 nella sala consiliare di Villa Aliverti.

Nel 2015 la scelta dei vedanesi era caduta sull’acquisto di un defibrillatore, collocato poi nell’area del Parco Fara Forni. L’anno scorso, invece, tra una nutrita lista di iniziative presentate, era stato votato “l’Angelo Civico”, un progetto che si pone l’obiettivo di intervenire a supporto di situazioni di fragilità (disabili, anziani, persone in momentanea situazione di parziale o non autosufficienza), con attività di supporto e sostegno compresi compiti di ascolto e compagnia, accompagnamento nel quotidiano per le commissioni, alle visite mediche, al cimitero, al mercato ed ogni altra esigenza manifestata dalla persona.

“Le situazioni individuate che stanno beneficiando di questo progetto sono quattro – spiega l’assessore ai Servizi sociali Marzia Baroffio – di cui un disabile fisico, che abita da solo e senza figli ne reti amicali/parentali, un disabile ipovedente anch’esso solo e senza figli e due disabili anziani. I quattro percorsi sono attivi da sei mesi, con cadenza settimanale quotidiana o al bisogno e sono svolti da parte di personale qualificato in collaborazione con una cooperativa sociale specializzata nel settore dell’assistenza”.

L’iniziativa sostenuta con il 5xMille inoltre ha offerto un posto di lavoro ad un residente vedanese in possesso di idonea formazione. Un progetto, quindi, dalla doppia valenza sociale.

I progetti che verranno proposti quest’anno sono la prosecuzione progetto “Angelo Civico”, l’nserimento di disoccupati in percorsi di lavoro attraverso Borse lavoro e l’acquisto di arredi e attrezzature  per Centro Aggregazione Giovanile.

I partecipanti all’incontro potranno proporre ulteriori idee, purché abbiano valenza sociale, che potranno essere discusse nel corso dell’assemblea.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.