“Chiamatemi pure professore”: tornano gli Attori in Circolo

Domenica 7 maggio al teatro Apollonio la compagnia formata da dipendenti dell'ospedale di Varese presenta la commedia scritta da Luciano Lunghi. I proventi andranno in beneficenza

locandina attori in circolo
teatro spettacoli teatrali

Torneranno per la terza volta sul palcoscenico del teatro Apollonio di Varese. Sono infermieri, tecnici amministrativi dell’ospedale di Varese con il pallino del teatro. Convinti dal tecnico di radiologia Marcello Chiriacò si sono messi in gioco scoprendosi artisti capaci di strappare risate… per beneficenza.

Così, domenica 7 maggio, alle ore 18 si presenteranno al pubblico varesino per presentare l’ultimo lavoro, la commedia di Luciano Lunghi “Non chiamatemi professore”, sempre ambientata nel mondo della sanità. La regia è di Metello Faganelli

Siamo nella sala d’aspetto di uno psichiatra. Tutti i  pazienti arrivano per incontrarlo, ma lui non c’è. Iniziano così a farsi analisi l’uno con l’altro. Uno dei presenti, affetto da narcolessia, guarirà persino grazie all’innovativa tecnica che individuano tutti insieme.

locandina attori in circolo
teatro spettacoli teatrali

Dopo oltre sei mesi di prove, iniziate in una sala riunioni del Circolo e proseguite in un capannone di Viale Borri, i dipendenti dell’ospedale riuniti nell’associazione “Attori in Circolo”, più qualche amico come lo scenografo, sono pronti ad andare in scena e a strappare risate per raccogliere fondi da destinare all’associazione “Il millepiedi”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 maggio 2017
Leggi i commenti

Foto

“Chiamatemi pure professore”: tornano gli Attori in Circolo 2 di 2

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.