“Ciao Marino”: Giacobazzi, Pucci e Co insieme per ricordarlo

Martedì 16 maggio alle 21.00, al Teatro di Varese Piazza della Repubblica “Ciao Marino, tanti comici, tanti amici, insieme per ricordarti”, grande serata di cabaret per ricordare il grande Marino Guidi, comico legnanese prematuramente scomparso

spettacolo Ciao Marino 2010
spettacolo Ciao Marino 2010

A undici anni dalla improvvisa scomparsa del cabarettista legnanese Marino Guidi, avvenuta nel gennaio del 2006, non si perde la tradizione della serata al teatro di Varese in suo ricordo.

Dalla sua morte, infatti, amici e colleghi organizzano ogni anno una grande festa – spettacolo per ricordarlo nel modo che lui più avrebbe apprezzato: una serata con  fine benefico.

L ’edizione 2017 di «Ciao Marino»è prevista per martedì 16 maggio, come sempre al teatro Openjobmetis di piazza Repubblica a Varese. Lo spettacolo di cabaret, organizzato dai Lions Club della Seconda Circoscrizione – Distretto 108 Ib1, ha lo scopo di poter donare un cane guida per non vedenti. L’evento beneficia il Patrocinio della Fondazione Comunitaria del Varesotto Onlus e della collaborazione del comune di Varese.

Nel cast ci saranno Giacobazzi e Pucci, con loro, sotto la direzione artistica di Skizzo e Andrea Iannino, anche Gianluca Impastato, Scintilla, Bruce Ketta, Italo Giglioli e Omar Fantini nelle vesti di presentatore, ma anche altri ospiti a sorpresa.

 

CIAO MARINO: LE INFO

“Ciao Marino:tanti comici, tanti amici insieme per ricordarti”
Martedì 16 maggio 2017 – Ore 21.00
Teatro di Varese – Piazza della Repubblica, Varese
Costo: euro 20, 25 più prevendita

Prevendite: teatro Apollonio Piazza Repubblica, Balthazar via Cavallotti 2, Varese dischi Galleria Manzoni.
Per Info: 347.0781450

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.