Cimitero di via Milano: tumulati 88 feti

Qualche giorno fa al cimitero centrale di via Milano si è tenuta una breve cerimonia con un momento di raccoglimento

Cimitero di via Milano: tumulati 88 feti
Cimitero di via Milano: tumulati 88 feti

Per la prima volta nel cimitero di via Milano sono stati seppelliti 88 feti dall’associazione “Difendere la vita con Maria”. Qualche giorno fa al cimitero centrale di via Milano si è tenuta una breve cerimonia con un momento di raccoglimento seguito dalla sepoltura vera e propria di 88 feti che derivano da aborti, procurati o spontanei, avvenuti tra ottobre 2016 e marzo 2017.

Si tratta di una procedura che viene realizzata periodicamente in un centinaio di città italiane. La normativa prevede che la famiglia possa esercitare tutti i diritti sul feto entro le 24 ore. Se non viene rivendicato il prodotto abortivo (così la legge definisce i feti) la sanità può disporne secondo i propri criteri. Dal tempo in Italia opera l’associazione “Difendere la vita con Maria” che ha sede a Novara e che si prende incarico di provvedere alle sepolture.

Ora l’associazione, nata proprio per promuovere “la cultura della vita, i diritti del concepito e l’atto di pietà del seppellimento dei bambini non nati, in collaborazione con le istituzioni sanitarie e la Pastorale della vita”, ha iniziato la propria opera anche nell’area di Saronno.

di
Pubblicato il 23 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.