Compie un anno la collaborazione tra Canile di Varese e Iper

Compie un anno l’iniziativa che pet Food Store condivide con il Canile Municipale di Varese, che si trova infatti a pochi passi dal Centro Commerciale Belforte

cane foto vincitore lettore

Compie un anno l’iniziativa che Iper condivide con il Canile Municipale di Varese. La struttura di accoglienza per i cani abbandonati si trova infatti a pochi passi dal Centro Commerciale Belforte e Pet Food store, lo spazio Iper per gli amici animali, dalla sua nascita un anno fa si è impegnato a contribuire nella bonifica e risistemazione delle aree adiacenti, per poter passeggiare con i cani.

Dal 26 maggio 2017,  giorno del primo anniversario del Pet Food, nella galleria del centro Belforte si terrà un banchetto a cura dell’associazione  Le.I.D.A.A. sezione di Varese che dal settembre del 2016 copre “emergenze animali” sul territorio Nazionale: fino ad ora hanno contribuito con spedizioni di cibo e medicinali per 36 canili soprattutto al sud, e 10 rifugi del gatto nel nord. L’associazione fa parte dei volontari del Canile di Varese: svolgono tutte le attività del canile, ma soprattutto si occupano delle adozioni dei cani, costatando che la famiglia ospitante sia consapevole e idonea a ricevere con se un altro membro della famiglia.

Dalla sua nascita, al Pet Food Store di Iper è inoltre attiva una bacheca per dare spazio ai cani in cerca di padrone: un progetto che ha la collaborazione dell’Assessorato alla Tutela Ambientale del Comune di Varese.

IL CANILE DI VARESE

Dal primo gennaio 2017 la  Lega Nazionale per la Difesa del Cane gestisce il canile municipale di Varese. L’associazione dal 1950, anno della sua fondazione, si batte per aiutare gli animali in difficoltà, abbandonati, maltrattati, non rispettati. E’ un’associazione privata senza finalità di lucro, che non riceve finanziamenti dallo Stato e opera su tutto il territorio nazionale grazie al sostegno dei suoi soci e all’impegno di molti volontari

Il ruolo che si impone la Lega del Cane, è quello di educare, formare, sensibilizzare, indirizzare l’interesse crescente verso la zoofilia, creando un senso di responsabilità che porti ad eliminare gli abbandoni, i maltrattamenti e le violenze che spesso vengono compiute nei confronti degli animali. L’attività dell’associazione prosegue su binari paralleli: da un lato la gestione quotidiana di canili–rifugio e la tutela del benessere animale; dall’altro l’organizzazione di campagne di comunicazione – sensibilizzazione – informazione.

La sezione di Varese, in particolare, ha come obiettivo primario la diffusione della cultura cinofila e il rispetto di tutti gli animali attraverso incontri formativi aperti alla cittadinanza e corsi di formazione specifici rivolti ai volontari del canile. Numerose le collaborazioni attive con altre associazioni animaliste, cooperative sociale, scuole e servizi sociali dei comuni.  Il canile di Varese è infatti convenzionato anche con i Comuni di Vedano Olona, Malnate, Venegono Superiore, Venegono Inferiore, Gazzada, Morazzone.

L’orario estivo del canile (dal 1° Giugno al 30 Settembre) è dal martedì al sabato, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18, l’orario invernale (dal 1° ottobre al 31 maggio) è dal martedì al sabato, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17.

Per informazioni info@legadelcane-va.it oppure telefono 0332335077 – 3200271543

E’ possibile aiutare il Canile di Varese con donazioni attraverso i seguenti canali:
BONIFICO: IBAN IT39 N050 3450 2420 0000 0000 950 intestato alla Lega nazionale per la difesa del cane – Sezione Varese.
PAYPAL: pulsante “FAI UNA DONAZIONE” sulla pagina Facebook Canile di Varese.
5×1000: codice fiscale 91065410127

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.