Davide contro Golia in tivù: un varesino “sfida” Gualtiero Marchesi

E' arrivato alla sua seconda edizione "Il Pranzo della Domenica", programma di Canale 5 condotto da Elenoire Casalegno e Gualtiero Marchesi. E domenica in gara c'è un varesino

gualtiero marchesi glocal

E’ arrivato alla sua seconda edizione “Il Pranzo della Domenica”,  programma di Canale 5  condotto da Elenoire Casalegno e Gualtiero Marchesi, lo chef italiano più famoso al mondo. Il programma, che offre ogni domenica l’occasione di confrontare le tradizioni culinarie italiane con le preziose conoscenze di Marchesi, nella puntata di domenica 14 maggio sarà anche un po’ varesino: protagonista sarà infatti Stefano Robustelli, di Arsago Seprio.

Il suo menù del pranzo della domenica omaggerà le due donne della sua vita: la nonna, che gli ha insegnato a cucinare, e la moglie che lo stimola a inseguire i suoi sogni. “Sfiderà” il maestro Marchesi con un risotto allo champagne con fonduta di Salva Cremasco, barbabietola e scampi. Poi continuerà con un secondo della tradizione lombarda rivisitato 2.0, ovvero il nodino di vitello, e terminerà con una sua personale versione del tiramisù, da lui battezzata “tiramm…innanzi”. Riuscirà a convincere il maestro?

COME FUNZIONA “IL PRANZO DELLA DOMENICA”

Ideato e realizzato da Prodotto, fattori di videoevoluzione di Riccardo Pasini, la trasmissione in ogni puntata racconta l’esame di ammissione di un candidato ad un corso speciale all’ALMA – la Scuola Internazionale di Cucina Italiana di cui Marchesi è Rettore.

Il protagonista nella trasmissione è però una persona comune, con una forte passione per la cucina che desidera di mettersi a confronto con i dettami della cucina fatta a Regola d’Arte. Così, ogni candidato propone alla commissione un menù di tre portate composto da un primo, un secondo e un dolce.

Mentre il candidato preparerà i suoi piatti, in contemporanea un diplomato della scuola realizzerà lo stesso menù, proponendo le singole portate a “regola d’arte”, ovvero prive degli eventuali errori commessi dal candidato nella scelta e combina degli ingredienti e nell’esecuzione.

Assaggiare il piatto realizzato dal diplomato sarà per il candidato l’occasione di constatare i propri sbagli o manchevolezze, apprendendo allo stesso tempo il metodo corretto per eseguirlo, secondo il motto di Marchesi: “L’esempio è la più alta forma di insegnamento”.

La valutazione tecnica del comportamento in cucina del candidato è affidata a Matteo Berti, responsabile del corpo docenti dell’Alma, mentre quella del piatto sarà eseguita dallo stesso Gualtiero Marchesi e dagli chef Tiziano Rossetti  e Bruno Ruffini.

UN VOLTO NOTO, ANCHE A 4 MATRIMONI

Quando guarderete la puntata, non domandatevi però dove avete già visto il concorrente: ve lo diciamo noi. Stefano Robustelli infatti è protagonista, per una congiunzione astrale televisiva, anche della puntata che sta circolando questa settimana di “4 Matrimoni Italia“.

Avarie

Insieme a sua moglie Samantha, si sono sfidati con altre tre coppie: il loro matrimonio ha avuto come “epicentro” il Lago D’Orta. Per ora, la puntata può essere vista su Foxlkfe: presto però l’ultima stagione di 4Matrimoni, la prima con il commento de LaPina, sarà visibile anche sul digitale terrestre

di
Pubblicato il 09 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.