Derby emozionante, la spuntano i Gorillas

Skorpions sconfitti 7-6 dopo una partita emozionante. Blue Storms Busto sul velluto contro Cagliari (34-0)

football americano

Derby doveva essere e derby è stato, non solo per il confronto “geografico” ma anche per l’andamento di una gara decisasi solo all’ultimo respiro. Sabato sera al “Jungle Field – De Peverelli” i Gorillas hanno battuto gli Skorpions di strettissima misura, 7-6, nella gara valida per il campionato di football di Seconda Divisione, guadagnando anche un successo importante in chiave playoff.

Davanti a un pubblico numerosissimo, sono stati i Gorillas ad andare in vantaggio nel secondo quarto di gioco, dopo una prima frazione dominata dalle difese. La giocata decisiva è nata da un lungo lancio di Giorgio Giorgetti, ricevuto da Fabio Ferrari che poi è riuscito a trovare il corridoio per arrivare in endzone con un guadagno di 44 yards. Samuele Perrucconi ha trasformato il calcio addizionale per il momentaneo 7-0, un punto che poi si è rivelato determinante per il verdetto finale.

Dopo il cambio campo gli Skorpions hanno inseguito in maniera veemente, guadagnando terreno e chiudendo un buon numero di down. I Gorillas hanno retto in difesa ma hanno faticato molto in attacco, dove non sono riusciti a impensierire gli ospiti. Dopo la terza frazione terminata ancora senza marcature, si è andati al quarto periodo con gli Skorpions ancora proiettati in avanti. Una pressione che è stata premiata nel finale, quando un passaggio di Riccardo Crosta ha raggiunto il tight end Traverso che ha così realizzato il touchdown del 7-6. A quel punto gli “Scorpioni” hanno tentato la trasformazione da due punti al posto di cercare il pareggio e il successivo supplementare: la difesa di coach Galvan però ha fatto buona guardia neutralizzando il tentativo e chiudendo il derby sul 7-6.

Tra due settimane, comunque, sarà già tempo di rivincita: Gorillas e Skorpions si incontreranno nuovamente al campo di Vedano Olona, casa dei rossoargento, alle 21 di lunedì 15 maggio per un atteso “Monday Night”.

football americano
I Blue Storms con l’associazione “Amici di Tabità” ospite della partita

BLUE STORMS SEMPRE IN VETTA

Nell’altro incontro del Girone F, larga affermazione dei Blue Storms Busto ai danni dei Crusaders Cagliari, ancora a secco di vittorie e volati in Lombardia con qualche defezione. Dopo un mese senza gare ufficiali, la squadra di coach Ganci è scesa in campo con la giusta concentrazione e nel quarto iniziale ha già guadagnato terreno: 7-0 con passaggio di Andrea Fimiani a Marco Gangi direttamente in endzone, con trasformazione di Robustellini.
Dopo la prima pausa secondo TD pass per i Blue Storms con Fimiani che trova pronto Turati: 14-0. Purtroppo due infortuni seri – uno a Gangi (clavicola rotta), uno a un giocatore ospite (nessuna frattura ma tanto spavento) – hanno interrotto la gara per una quarantina di minuti. Alla ripresa del gioco, spettacolare touchdown di Fimiani dopo una corsa di 60 yarde e ulteriore marcatura bustocca con un passaggio preciso nelle mani di Andrea Posté (26-0).

Gli ultimi due quarti sono stati giocati sulla distanza degli 8′ per un accordo tra le due squadre (i Crusaders dovevano rientrare in aereo) e gli arbitri. Nel terzo periodo altra segnatura, ancora su corsa di Andrea Fimiani, seguita da una safety della difesa con Peron: 34 a 0. Nell’ultima, brevissima frazione di gioco, il field goal di Robustellini fa partire la regola della mercy rule e il cronometro scorre veloce fino alla fine.

CLASSIFICA (Girone F): Blue Storms Busto 4-1; Gorillas Varese 3-2; Skorpions Varese 1-4; Crusaders Cagliari 0-5.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 02 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.