“Due destini” chiude la stagione del Periferico

In scena lo spettacolo di Intrecci Teatrali interpretato da Andrea Gosetti. Appuntamento per sabato 6 maggio, alle 21

Sabato 6 maggio si concluderà la stagione del Teatro Comunale di Cassano Valcuvia con una variazione di programma. Per indisposizione dell’attrice, infatti, lo spettacolo “Due passi sono” della compagnia Carullo-Minasi non avrà luogo e al suo posto andrà in scena lo spettacolo di Intrecci Teatrali “Due destini”, interpretato da Andrea Gosetti con la regia di Roberto Anglisani.

Il monologo, accompagnato da musiche dal vivo di Massimo Testa, è ispirato ad un libro che Gosetti e Anglisani hanno voluto trasformare in spettacolo teatrale per affrontare il delicato tema della nascita e per parlare di come il corso della vita di una persona possa essere condizionato dal posto nasce a dagli incontri che farà. Le storie narrate sul palco appartengono a Rosa e Meskerem: la loro nascita, la scuola, la malattia, i sogni, il destino; un viaggio speciale, insomma, attraverso due mondi vicini, ma a volte davvero distanti, per riflettere sul senso ed il gusto della vita. Un viaggio in bilico su due linee parallele che, come dice Erri De Luca nella presentazione del libro da cui è tratto il monologo, «in geometria non s’incontreranno mai, ma nella vita due vite parallele si possono incontrare e scambiarsi il soccorso, l’affetto, la salvezza».
Il monologo è adatto ad un pubblico di adulti e bambini a partire dagli 8 anni, oltretutto, l’iniziativa contribuisce a far conoscere il lavoro di Medici con l’Africa Cuamm, un’associazione che opera in Africa per aiutare le donne a partorire senza il rischio di morire.

Il Teatro Comunale di Cassano Valcuvia (Va) si trova in Via IV Novembre, 4. Orario spettacoli: sabato sera ore 21.00. Biglietti 7- 5 euro. Informazioni e prenotazioni: 3341185848 – 3386020892 – info@teatroperiferico.it – www.teatroperiferico.it.

di adelia.brigo@varesenews.it
Pubblicato il 04 maggio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.